Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / salernitana / News
Mercato, ultime due settimane: la situazione sulle fasceTUTTOmercatoWEB.com
© foto di TuttoSalernitana.com
venerdì 19 agosto 2022, 23:00News
di Gaetano Ferraiuolo
per Tuttosalernitana.com

Mercato, ultime due settimane: la situazione sulle fasce

Se in difesa arriverà un altro innesto e in mediana si valuta l'inserimento di un under di personalità, sulle corsie esterne la Salernitana è teoricamente a posto. A destra c'è il tandem Sambia-Candreva, a sinistra Mazzocchi ha dimostrato di essere un calciatore validissimo e c'è un Bradaric in costante crescita di condizione. Tutto, però, dipenderà dalle uscite. Si dovessero piazzare altrove over come Sanasi Sy, Jaroszynski e Kechrida, è possibile che la dirigenza valuti la possibilità di aggiungere un giovane. Ruggeri tornerebbe volentieri e la sua presenza allo stadio domenica sera, pur non essendo un chiaro indizio di mercato, rappresenta un segnale. Anche in questo caso dipenderà molto dal modulo che sarà adottato con maggiore frequenza in futuro. Si passasse al 4-2-3-1 o al 4-4-2, occorrerebbe un esterno alto di sinistra bravo nell'uno contro uno e con spiccate doti offensive. In quel caso il ritorno di Verdi sarebbe tutt'altro che utopistico, anche perchè il Torino pare abbia sensibilmente abbassato le originarie richieste economiche oggettivamente troppo alte per un atleta forte, ma che va in scadenza e non rinnoverà il contratto. La Roma ha proposto Calafiori, terzino sinistro che De Sanctis conosce benissimo e che, a inizio luglio, fu accostato con insistenza alla Salernitana. La porta non è del tutto chiusa.