Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Da un asterisco Inter all'altro: Arnautovic, l'occasione con l'Atalanta per scrivere un'altra storia

Da un asterisco Inter all'altro: Arnautovic, l'occasione con l'Atalanta per scrivere un'altra storiaTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 28 febbraio 2024, 16:23Serie A
di Dimitri Conti

Questa sera l'Inter ospita l'Atalanta nella partita di recupero della 21^ giornata di Serie A. Una partita che toglierà finalmente l'asterisco accanto ai nerazzurri in classifica e allontanerà dalla mente il nefasto precedente che portò la squadra di Inzaghi a vivere il campionato 2021/22, il primo del tecnico di Piacenza sulla panchina dei nerazzurri, a lungo con l'asterisco della partita in meno accanto ai punti e a vedersi beffati dal Bologna nel recupero che finì per costare la vittoria del campionato, poi andato ai cugini e rivali del Milan.

Un tratto in comune tra quella sera, la maledetta notte del 27 aprile 2022 che costò alla Beneamata la possibilità di cucirsi in anticipo la seconda stella sul petto, si chiama Marko Arnautovic. L'esperto attaccante austriaco allora era in forza ai rossoblù e riuscì ad iscrivere il suo nome del tabellino del match, vinto 2-1 dal Bologna però anche e soprattutto grazie alla frittata combinata dal portiere Radu, che consegnò palla e porta libera a Sansone per il gol vittoria.

Questa sera, con Thuram infortunato e Sanchez che ha già giocato titolare nella scorsa partita di campionato a Lecce, dovrebbe toccare proprio ad Arnautovic scrivere un nuovo destino per l'Inter con l'asterisco. Dovesse partire titolare, e magari ben figurare, potrebbe trovare il modo di farsi perdonare in parte dal suo attuale mister nella realtà nerazzurra che ha voluto abbracciare con forza in estate.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile