Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2020
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

E’ arrivata la gara della vita: il Milan si gioca tutto allo Stadium con possibile sorpresa

E’ arrivata la gara della vita: il Milan si gioca tutto allo Stadium con possibile sorpresa TUTTOmercatoWEB.com
© foto di PhotoViews
domenica 09 maggio 2021 08:15Serie A
di Antonio Vitiello

“E’ la gara della svolta, chi vince ha grande possibilità di andare in Champions”. Sono le parole di Stefano Pioli, allenatore del Milan, a poche ore dallo spareggio Champions in casa della Juventus, in uno stadio che ha visto i rossoneri sempre perdenti negli ultimi dieci anni. E’ la gara che vale l’intera stagione, dopo mesi di sforzi sono arrivati i 90 minuti decisivi, quelli che determineranno i piani futuri del club, il budget per il mercato e tutto ciò che comporta un ritorno in Champions. Per i rossoneri non sarà missione facile, ma Stefano Pioli è consapevole che la partita vale tutto: “Motivazioni e stimoli sono al massimo, sicuramente abbiamo l'energia per finire bene questo campionato. Chi ci crede può ottenere tutto", ha confessato l’allenatore milanista. “Sappiamo di affrontare un avversario con grande qualità e con giocatori forti, ma crediamo nelle nostre capacità. In termini di fiducia e possibilità concrete un risultato positivo ci darebbe grande consapevolezza, ho visto una squadra pronta mentalmente e consapevole della sua forza”.

Per il big match dell’Allianz di stasera il Milan potrebbe cambiare qualcosa nel reparto offensivo. Pioli in allenamento ha provato Brahim Diaz vicino a Zlatan Ibrahimovic (anche lui a caccia del primo gol allo Stadium), con la contemporanea esclusione di Rebic e Leao che inizieranno dalla panchina. Calhanoglu e Saelemaekers saranno gli altri interpreti della trequarti, in uno schema che può essere letto come 4231 o un 442 mascherato. In difesa Tomori dovrebbe vincere il ballottaggio con Romagnoli per un posto accanto al veterano Kjaer. Calabria e Hernandez i terzini, mentre Donnarumma sarà il titolare e capitano del Milan in casa della Juventus.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000