Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
esclusiva

Ag Mazzocchi: “Tante offerte per lui e Tripaldelli. E su Verde...”

ESCLUSIVA TMW - Ag Mazzocchi: “Tante offerte per lui e Tripaldelli. E su Verde...”TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
venerdì 05 febbraio 2021 10:45Serie A
di Gianluigi Longari

Al termine della sessione di mercato si tirano le somme, ed anche i procuratori tracciano un bilancio per quanto riguarda i propri assistiti. Tra le sorprese più piacevoli del campionato c’è lo Spezia, che dal punto di vista del gioco si sta mettendo in luce come una squadra dall’identità riconoscibile e che sta evidenziando individualità eccellenti come quella di Daniele Verde. Queste le parole del suo agente Luigi Lauro rilasciate a Tuttomercatoweb: “Daniele era partito benissimo (2 gol contro Cittadella e Fiorentina) poi il covid e il successivo infortunio appena dopo avere ripreso gli allenamenti ne hanno frenato la crescita. Ora da 15 giorni si allena, ha fatto bene con 2 gol contro la Roma e sta di nuovo bene. Lui è ancora molto giovane nonostante le quasi 200 presenze all’attivo e sono convinto abbia potenzialità importanti che sta tirando fuori con la maturità. Credo che senza gli imprevisti del covid e dell’infortunio avrebbe fatto ancora meglio, visto che le sue qualità si sposano alla grande con il modo di giocare di mister Italiano, un allenatore giovane destinato ad altre platee che propone un grande calcio”.

Tra i tuoi assistiti c’è anche Mazzocchi: uno dei migliori terzini della serie cadetta che è stato al centro del mercato invernale
“Pasquale sta facendo un grande campionato a Venezia ma non avevo dubbi vista la sua crescita a Perugia nell'ultimo periodo con mister Cosmi e visto che avevamo scelto il progetto dei lagunari per la presenza di mister Zanetti che pensavamo che potesse fargli compiere il salto di qualità.
Ho ricevuto diverse richieste e sondaggi da club di serie A e B ed ho girato tutto al direttore Collauto, ovvero colui che ha voluto fortemente Pasquale in estate. La decisone è stata quella di ritenerlo al momento incedibile, valuteremo a fine campionato. Penso che il ragazzo meriti di fare il salto, oltre per le qualità fisiche e tecniche, anche per la mentalità che sta dimostrando di avere”.

In estate è arrivato a Cagliari Tripaldelli. Come procede la sua esperienza in rossoblu?
“Con Alessandro abbiamo iniziato un percorso con il Cagliari (11 partite tra titolari e subentrato) con l’idea di metterlo dietro al titolare e di farlo crescere piano piano. Purtroppo poi l’annata sfortunata in corso sta creando delle problematiche rispetto all’idea iniziale: ad ogni modo durante il mercato ho sentito spesso sia il Presidente Giulini che il direttore Carta e non mi hanno mai detto che fosse in uscita Anzi erano contenti della crescita ed hanno rimandato a fine anno una valutazione finale, trovandomi perfettamente d’accordo. Personalmente lo trovo molto migliorato sotto tutti i punti di vista, sia dal lato tecnico, che da quello fisico e tattico oltre alla personalità: segno che il mister Di Francesco lo sta migliorando molto. In ogni caso le nostre valutazioni sono andate di pari passo con le richieste che mi sono arrivate e che ho girato al direttore visto che negli ultimi giorni di mercato abbiamo ricevuto un forte interesse da parte del Valladolid in Liga che aveva intenzione di acquistarlo per 3.5 milioni, da parte del Mainz in Bundesliga e da un altro club di serie A che mi ha contattato. C’erano poi tanti club di B che lo volevano in prestito ma la società mi ha sempre ribadito che deve stare a Cagliari e che poi a fine anno valuteremo, sperando che la squadra riesca a tirarsi fuori dalla lotta salvezza perché società, squadra e staff tecnico lo meritano”.

© Riproduzione riservata
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000