Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
esclusiva

Altafini: "Calcio italiano pieno di dilettanti. Ora si pensi ad un tetto salariale"

ESCLUSIVA TMW - Altafini: "Calcio italiano pieno di dilettanti. Ora si pensi ad un tetto salariale"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca
giovedì 22 aprile 2021 19:23Serie A
di Lorenzo Marucci

"Il calcio italiano è pieno di dilettanti". Inizia così la chiacchierata a Tuttomercatoweb.com con Josè Altafini a proposito del progetto Superlega. "Nel mondo del pallone purtroppo sono entrate persone che non erano nate in questo ambiente e agiscono come dilettanti. La questione è mettere un tetto base per gli stipendi. Prima si chiedeva ad un giocatore quanto voleva e si decideva il da farsi. Ora tutto questo non c'è più e si è persa la testa, ci sono cifre da capogiro. E arriva l'indebitamento. Un giocatore poi non deve valere tanto, anche nella compravendita. Tutto questo è stato una fortuna peri i giocatori e la rovina per le società.

Serve anche una maggior cura dei settori giovanili?
"Se guardiamo anche il campionato inglese nelle squadre ci sette-otto stranieri, in Italia lo stesso, è difficile avere 10/11 italiani. E il problema è che ci sono un sacco di... scamorze in giro. Anche perchè succede che se compri quello devi prendere anche l'altro. Io non sono invidioso, ho giocato nel mio periodo e mi è piaciuto tanto; tanti calciatori però non fanno neanche un terzo rispetto a quanto sono valutati"

Che pensa di Agnelli?
"Non lo conosco di persona e non posso giudicarlo. Io ai miei tempi ho trattato con l'avvocato Agnelli e Boniperti".

E allora qual è invece il suo giudizio sul campionato?
"E' rachitico. Gli anni passati ha vinto la Juve e non c'erano squadre che lottavano dietro, adesso c'è l’Inter ma la pandemia ha rovintato tutto, è un anno difficile. Vincerà meritatamente la squadra nerazzurra però peccato non vedere i tifosi"

Pirlo va confermato?
"Ci sono alcuni giocatori e allenatori che io non confermerei, anche in altre squadre. Però non dico chi sono"

© Riproduzione riservata
Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Il Milan vede la qualificazione in Champions. Il Napoli non può rallentare
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000