Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
esclusiva

Siviglia: "Lazio, garanzia Radu. Sarri il migliore sulla piazza"

ESCLUSIVA TMW - Siviglia: "Lazio, garanzia Radu. Sarri il migliore sulla piazza"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca
domenica 20 giugno 2021 07:30Serie A
di Riccardo Caponetti
fonte Dall'inviato a Roma

Sebastiano Siviglia, ex difensore della Lazio e in passato compagno di Radu, è sicuro che la società biancoceleste farà bene a rinnovare il contratto al difensore romeno: "Nonostante l'età rimane una garanzia, la sua qualità non si discute. È a Formello da tanti anni, ha vissuto una carriera per la Lazio". Siviglia ora fa l'allenatore e dopo l'esperienza con la Primavera del Lecce aspetta una nuova avventura: "La panchina è il posto dove voglio stare. Ho avuto molti colloqui, vedremo se ci sarà un progetto che mi affascina. Per gli allenatori è un momento di fermento". Di seguito l'intervista a TuttoMercatoweb.com:

Sarri alla Lazio, sensazioni?
"Non lo scopro certo io Sarri, è un allenatore di qualità. Con il Chelsea e la Juventus ha dimostrato di essere un vincente, con Empoli e Napoli ha fatto cose straordinarie. Dopo l'inaspettata partenza di Inzaghi, Lotito ha preso il miglior tecnico sulla piazza. Dà una netta impronta alle sue squadre Sarri, ha un marchio preciso e riconoscibile. E poi ha fatto tanta gavetta, che è fondamentale. L'esperienza che uno accumula permette di anticipare degli eventi e trovare più rapidamente una soluzione".

Faticheranno i difensori, abituati alla linea a 3, a passare a 4 con precisi principi e movimenti da seguire?
"Le indicazioni sono chiare. Sarri vuole che la difesa mantenga la linea e che abbia la palla come punto di riferimento. Sono convinto che quando si ha a che fare con gente come Acerbi, Radu, Luiz Felipe, giocatori di qualità ed esperienza, non si avranno problemi".

Inzaghi all'Inter?
"Avrà tanta responsabilità, ma allo stesso tempo ha in mano una squadra importante. Sogna di bissare lo scudetto di Conte, è normale che le aspettative siano alte. Ha fatto però una scelta, quella di andare a Milano, che credo sia stata ponderata in vista del suo futuro".

Dove arriverà l'Italia a Euro 2020?
"Tanta roba questa nazionale. C'è la giusta alchimia nel gruppo, si respira aria frizzante e piacevole. Lo dico perché è lampante, si vede sul campo. Nelle due vittorie la cosa più bella e importante è il modo in cui sono arrivate. Ho visto un'Italia brillante fino alla fine, sciolta, libera di testa. Dove arriverà non lo so, può arrivare fino in fondo. Ci sono però squadre che stanno facendo bene, come Belgio e Francia, che saranno ostacoli grandi".

© Riproduzione riservata
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000