Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 22 febbraio

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 22 febbraioTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
martedì 23 febbraio 2021 01:00Serie A
di Michele Pavese

RIVOLUZIONE CAGLIARI: VIA DI FRANCESCO, È SEMPLICI IL NUOVO ALLENATORE. CAPOZUCCA DS. IN SETTIMANA NUOVO INCONTRO PER IL RINNOVO DI CALHANOGLU. DALLA SPAGNA: INTER E JUVE SU AGUERO, JOVETIC TORNA ALLA FIORENTINA? VIOLA IN ANSIA PER IL FUTURO DI TRE BIG: DRAGOWSKI, VLAHOVIC E MILENKOVIC POSSONO LASCIARE IN ESTATE. E IL MONZA CONTINUA A PRESSARE RIBERY. NAPOLI, GATTUSO NON RISCHIA MA A GIUGNO SEPARAZIONE INEVITABILE.

Il Cagliari Calcio ha sollevato Eusebio Di Francesco dall’incarico di allenatore della prima squadra. Contestualmente viene interrotto il rapporto di lavoro con il vice allenatore Francesco Calzona, i collaboratori tecnici Stefano Romano e Giancarlo Marini, il preparatore atletico Nicandro Vizoco e lo psicologo Gianmaria Palumbo. Il club sardo si affida a Leonardo Semplici, che ha firmato un contratto sino al 30 giugno 2022. Assieme al mister arrivano in rossoblù Andrea Consumi in qualità di vice allenatore, il preparatore atletico Yuri Fabbrizzi, i collaboratori tecnici Rossano Casoni e Alessio Rubicini. Rivoluzione anche nell'area sportiva: Stefano Capozucca è il nuovo direttore sportivo, mentre Pierluigi Carta proseguirà all’interno della Direzione Tecnica Sportiva: a lui il compito di dirigere il coordinamento tra Club ed Area Tecnica.

Gabriele Gravina è stato eletto nuovamente come presidente della FIGC. Continuerà dunque a essere lui il numero uno della Federazione per i prossimi 4 anni: battuto Sibilia, con il 73,45% dei voti, contro il 26,25 del suo sfidante.

Secondo quanto riportato da Sky Sport, l'agente di Hakan Calhanoglu è atteso a Casa Milan in settimana, probabilmente mercoledì, per provare ad avvicinare le parti al rinnovo di contratto del turco. C'è ancora distanza, ma questo incontro potrebbe essere decisivo per arrivare al via libera.

Sondaggi di Juventus e Inter per Sergio Aguero. Secondo quanto riporta il programma spagnolo El Chiringuito de Jugones, nerazzurri e bianconeri avrebbero già avuto dei contatti con gli agenti del Kun, attualmente in scadenza di contratto col Manchester City e reduce da un lungo infortunio. La stella argentina, classe '88, piace molto anche a Barcellona e Paris Saint-Germain.

Sono settimane importanti per ciò che riguarda il futuro di Franck Ribery: è in questa fase che il giocatore dovrà decidere assieme alla Fiorentina quello che sarà il suo futuro. Da parte del francese, anche di recente, c'è stata la netta apertura alla permanenza ma non è da escludere anche la corte che da tempo il Monza di Berlusconi sta esercitando sull'ex Bayern, che potrebbe così tornare a formare (il prossimo anno, magari in Serie A) la coppia d'attacco con l'amico Boateng.

La Viola deve resistere anche agi assalti della Roma per Dusan Vlahovic. L'agente italiano dell'attaccante ha incontrato Tiago Pinto e le parti si sono date appuntamento ad aprile. Il serbo non ha intenzione di rinnovare (se non a cifre altissime), così come Milenkovic, che potrebbe partire per un'offerta di 35 milioni. Occhio anche a Dragowski, nel mirino del Borussia Dortmund. Dalla Spagna, intanto, si parla di un clamoroso ritorno di Jovetic, il cui contratto con il Monaco scadrà a giugno.

Il Napoli perde ancora ma Gennaro Gattuso non rischia il posto. Aurelio De Laurentiis è andato su tutte le furie, è stato lui a imporre il silenzio stampa. Di certo non ci saranno decisioni clamorose, in queste ore. Gattuso resta al proprio posto, così come era stato deciso la scorsa settimana dal presidente e dai suoi collaboratori. Può ancora contare sulla fiducia del club, l’allenatore, ma la sfiducia dell’ambiente è totale.

Max Eberl, direttore sportivo del Borussia Monchengladbach, ha parlato al quotidiano Bild della formula dell'acquisto di Valentino Lazaro dall'Inter ma anche del futuro del calciatore: "Lo abbiamo preso in prestito secco - ha comunicato il dirigente, che poi ha aggiunto: "Siamo felici che sia qui, anche se i due infortuni ne hanno rallentato l'inserimento in squadra. Con lui valuteremo cosa sarà possibile fare nella pianificazione della squadra per la prossima stagione".

HAALAND OBIETTIVO NUMERO UNO PER IL CHELSEA. IL PSG NON RINUNCIA AD ALABA. BIELSA: "A FINE STAGIONE SAPRETE SE RESTERÒ AL LEEDS". DIEGO COSTA, CI PROVA IL SAN PAOLO. NUOVO TECNICO PER IL SANTOS, È HOLAN. OYONGO IN PRESTITO AL KRASNODAR, HURTADO VOLA IN BULGARIA. SERBIA, SARÀ STOJKOVIC IL NUOVO CT

Roman Abramovich ha deciso. Il prossimo calciomercato non sarà in sordina, dopo i tanti milioni spesi in estate per Ziyech, Werner, Thiago Silva o Havertz. Il magnate russo, a dieci stagioni dalla vittoria della Champions League, vuole rilanciare la propria candidatura per vincere ad alto livello in Europa. Così se Lampard è stato licenziato dopo i risultati deludenti, Tuchel deve arrivare comunque nelle prime del campionato per avere una relativa certezza di permanenza, al netto dei 18 mesi di contratto. Così il primo nome che Abramovich vuole, assolutamente, per il proprio attacco è quello del miglior giovane al mondo. Come Hazard qualche stagione or sono, il russo vuole a tutti i costi Erling Braut Haaland, attaccante norvegese del Borussia Dortmund, che vedrà attivarsi la clausola rescissoria da 75 milioni di euro nell'estate del 2022.

A 28 anni, David Alaba ha scelto di lasciare il Bayern Monaco e di tentare una nuova avventura. Il difensore austriaco, che ha il contratto in scadenza a giugno, si libererà gratuitamente e per questo potrebbe scatenarsi una vera e propria asta tra i maggiori club europei: il Real Madrid sembra in vantaggio, ma anche Liverpool, Chelsea, Manchester United e Paris Saint-Germain sono interessati. Secondo quanto riporta Sky Sport Germania , il giocatore avrebbe già parlato con Nasser Al-Khelaïfi e da due settimane avrebbe intensificato i contatti. Alaba, nel frattempo, sta cercando di capire quale sia la scelta migliore per il suo futuro, anche se preferirebbe la Spagna.

Marcelo Bielsa scioglierà solo a fine stagione le riserve sulla permanenza a Leeds. Il tecnico argentino ha dichiarato a tal proposito: "Se il club ha bisogno di una risposta prima della fine del campionato, gliela darò. Ma dirò loro che vorrei capire come vanno le cose fino al termine della stagione. È possibile che mi dicano che aspetteranno, oppure che hanno bisogno di una risposta. Quello che sembra è che il presidente mi abbia offerto un prolungamento e che io stia rimandando la decisione. Può sembrare che il club voglia che io resti più di quanto lo desideri io, ma non è così. Non voglio posizionarmi in alcun modo al di sopra del club. Non ho avuto contatti con altre società, nessuno mi ha offerto nulla. È normale che il club voglia organizzarsi ed è normale che abbia un elenco di alternative. Io ho sempre aspettato la fine della stagione per prendere una decisione. Questa sorta di precauzione non mi favorisce di certo".

Dopo il Palmeiras un altro club brasiliano si sarebbe unito alla corsa per l’attaccante Diego Costa, svincolato dopo l’esperienza all’Atletico Madrid. Si tratta del San Paolo che, secondo quanto riferito da Sky Sports, avrebbe avviato i contatti con il giocatore che si trova proprio in Brasile in queste settimane. Su Costa c’era anche l’interesse dell’Al Nassr che aveva messo sul piatto ben sei milioni di euro e un contratto fino al 2022, una cifra molto distante da quella chiesta dall’esperto centravanti che ne chiedeva otto. Cifre che il club brasiliano non può neanche avvicinare, ma questo non sembra spaventare il San Paolo che nei prossimi giorni proverà a convincere l’ex Chelsea.

Il Santos, finalista nell'ultima edizione della Copa Libertadores, ha un nuovo allenatore: è Ariel Holan, che si è avvalso della clausola liberatoria presente nel suo contratto con la Universidad Católica (con cui ha vinto l'ultimo campionato cileno) e si è legato fino a dicembre 2023 al club in cui hanno militato Neymar e Pelé.

Attraverso i propri canali ufficiali, il Montpellier ha annunciato la cessione di Ambroise Oyongo. Il terzino sinistro camerunese, classe 1991, giocherà nel Krasnodar fino al 30 giugno. Oyongo ha collezionato 36 presenze con la maglia dei Leoni Indomabili e 13 finora in stagione nel club francese, con un gol e un assist.

Dragan Stojkovic sarà il nuovo commissario tecnico della Serbia. Manca solo l'ufficialità ma nei giorni scorsi sono arrivate le parole del vicepresidente della Federcalcio, Marko Pantelic, che lasciano poco spazio ai dubbi: "Un accordo è stato raggiunto, Stojkovic è il nuovo commissario tecnico della Nazionale. Restano da chiarire alcuni dettagli tecnici" ha dichiarato. Stojkovic prenderà il posto di Ljubisa Tumbakovic, esonerato a seguito della mancata qualificazione agli Europei.

Jorge Sampaoli è a un passo dalla panchina del Marsiglia. Nuove indiscrezioni in arrivo da La Provence parlano del tecnico argentino che si è già mosso per trovare un interprete per la sua nuova esperienza in Francia. Sampaoli è attualmente alla guida dell'Atlético Mineiro che ha condotto nell'ultimo turno alla qualificazione aritmetica in Copa Libertadores. Venerdì si giocherà l'ultima partita di campionato e subito dopo l'incontro il tecnico potrebbe volare in Europa firmando l'accordo con l'OM fino al 2023.

Nuova tappa nella carriera di Paolo Hurtado. Il fantasista peruviano, classe 1990, ha firmato un contratto fino al 30 giugno 2022 con il Lokomotiv Plovdiv. Hurtado era libero dopo l'esperienza in Turchia, dove ha vestito la maglia del Konyaspor. Ha giocato in Europa anche con Paços Ferreira, Reading e Vitoria Guimaraes. Vanta 38 presenze in Nazionale, con 2 reti all'attivo.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000