Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2020
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Juve, anche la difesa ora è al completo. Col Milan l’ex Bonucci rischia la panchina

Juve, anche la difesa ora è al completo. Col Milan l’ex Bonucci rischia la panchinaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport
sabato 08 maggio 2021 07:00Serie A
di Simone Dinoi

La settimana di preparazione al grande impegno di domani sera all’Allianz Stadium contro il Milan è ormai giunta alla conclusione. Oggi infatti è vigilia è come di consueto ci sarà spazio per le parole degli allenatori: Pioli prima (14:30) e Pirlo poi (15). Ed è stata una settimana proficua dal punto di vista dei rientri per il tecnico della Juventus: abili e arruolabili Chiesa e Morata, entrambi verso una maglia da titolare nella sfida ai rossoneri, in netto miglioramento Arthur così come sono tornati ad allenarsi con il resto della squadra sia Ramsey che Demiral. E proprio il turco, fermo per un problema muscolare dal 20 aprile, raffigurava l’ultimo dei giocatori infortunati che, grazie al rientro in gruppo nelle sedute d’allenamento alla Continassa, consegna a Pirlo l’opportunità di avere a disposizione tutta la rosa. Sicuramente un vantaggio ma anche la responsabilità di dover fare scelte, anche forti, lasciando inizialmente in panchina qualche nome di rilievo.

L’EX BONUCCI IN PANCHINA - A qualcuno dunque toccherà stare fuori. Da uno fra Morata e Dybala in attacco, passando per Arthur in mezzo al campo fino a quella che, con tutta probabilità è la scelta più complicata per Pirlo considerato lo status dei protagonisti: accantonare uno fra Bonucci e Chiellini. Demiral recuperato ma non ancora in condizione per partire titolare (l’ultima gara giocata risale allo scorso 9 marzo contro il Porto), De Ligt perno difensivo e leader della squadra con, di conseguenza, la certezza del posto in difesa. Da un lato il grande ex Bonucci, per lui anche un gol, con tanto di esultanza, in maglia rossonera allo Stadium, dall’altro il capitano Chiellini. Quest’ultimo in vantaggio in virtù anche di una rotazione che l’ha visto rimanere fuori nella precedente sfida della Dacia Arena contro l’Udinese. Per Bonucci quindi l’ombra della panchina in una sfida per lui dal sapore particolare considerati i vecchi ricordi che quella maglia gli suscita: a protezione della porta di Szczesny (occhio anche all’ipotesi Buffon) ci saranno De Ligt e Chiellini.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000