Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Juventus, dubbi sull'affare Romero: dal prestito al Genoa alla cessione al Tottenham

Juventus, dubbi sull'affare Romero: dal prestito al Genoa alla cessione al TottenhamTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
sabato 3 dicembre 2022, 15:08Serie A
di Patrick Iannarelli

Un affare dubbio che complica ancor di più le indagini dell'operazione Prisma. La Stampa in edicola questa mattina ha cercato di ricostruire l'affare Romero, col difensore argentino comprato dalla Juventus nel luglio 2019 per 26 milioni di euro e lasciato in prestito al Genoa: il centrale è passato direttamente all'Atslanta in prestito biennale da 4 milioni di euro e il riscatto fissato a 16 milioni.

Nell'operazione sarebbe coinvolto anche Merih Demiral: "ma Percassi prende tempo e fissa un incontro con Andrea Agnelli per trovare un accordo con la Juve sul riscatto di Cristian Romero e sul prestito di Demiral per «scontare il prestito dai miei crediti». Paratici lo rassicura («Andrea è uno che poi sistemerà») e gli spiega che «lo scorso anno c'era da trovare i soldi e quindi bisognava vendere Romero anche se non era al prezzo giusto»", si legge. Il 2 agosto 2021, poi, si chiuse l'operazione, con l'argentino al Tottenham di Paratici e il turco a Bergamo, a disposizione di Gian Piero Gasperini.

Primo piano
TMW Radio Sport