Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Juventus, è il giorno di Motta. Studi legali al lavoro, ma il matrimonio è fatto

Juventus, è il giorno di Motta. Studi legali al lavoro, ma il matrimonio è fattoTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 12 giugno 2024, 09:38Serie A
di Simone Lorini

Tutto dice che oggi sarà il giorno di Thiago Motta alla Juventus, scrive oggi il Corriere dello Sport. Fosse domani sarebbe solo per cavilli legali che si stanno mettendo in ordine in queste ore. Comunque, il matrimonio è fatto - fino al 2027 - e dalla concentrazione con cui si è lavorato nella giornata di ieri, l’impressione che i fili si possano tirare tutti in nottata, arrivando oggi alla firma e all’annuncio, è altissima.

Thiago, dopo una full immersion di tennis a Roland Garros, che è Parigi, casa, si gode casa vera, Cascais. A pochi passi, a Lisbona, Alessandro Canovi lavora sulle carte in collegamento con l’ufficio legale della Juventus. E Giuntoli? Quello che doveva fare lo ha già fatto, in questa fase la sua presenza fisica può essere surrogata da una regia telefonica, da contatti serrati che assolutamente ci sono e ci saranno nelle prossime ore.

Studi legali al lavoro a pieno ritmo tutto ieri tra Lisbona e Torino, intanto Motta ha iniziato a delineare quella che sarà la sua Juve: Rabiot e Danilo sono due nodi da sciogliere (bello intricato quello del francese), Calafiori sarebbe il simbolo di quel giocatore che sa esprimere la preziosa duttilità mottiana, ma il Bologna chiede tanto.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile