Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Le pagelle del Bologna - Soumaoro il migliore dei suoi, Danilo cade. Soriano col cuore

Le pagelle del Bologna - Soumaoro il migliore dei suoi, Danilo cade. Soriano col cuore
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 11 aprile 2021 20:08Serie A
di Dimitri Conti

Risultato: Roma - Bologna 1-0
44’ Mayoral

Skorupski 6 - Il destro di Villar non lo preoccupa, a differenza di Mayoral che gli arriva contro a tutta velocità: prova a fare quel che può, ma è saltato. Buona la parata su Peres nel secondo tempo.

De Silvestri 6 - Ordinato, limita con esperienza le rare discese di Bruno Peres senza farsi mai saltare. Spinge relativamente poco, ma non lascia scoperta la zona. Fuori prima del previsto per un infortunio.
(dal 61’ Antov 6 - Il bulgaro viene messo dentro quasi senza riscaldamento, ma non ne risente troppo. Rimane al suo posto, ordinato e senza sbavature).

Soumaoro 6,5 - Tanto roccioso quanto attento, dalle sue parti Mayoral, o chi al posto suo, raccoglie poca gloria. Alla fine dei giochi è sicuramente il migliore in campo nella squadra di Mihajlovic.

Danilo 5 - Affronta Mayoral senza paura: per larghi tratti sembra uscirne vincitore assoluto. Non fosse per l’episodio del 44’, in cui lo spagnolo lo scherza e corre verso il vantaggio. Una sola caduta, pesantissima.

Dijks 6 - Si ha a lungo l’impressione che il duello con lo sbarbatello Reynolds possa rappresentare una chiave di volta dell’incontro per la sua squadra. La sfrutta fino a un certo punto, ma prestazione ok.

Schouten 6 - L’olandese è noto faticatore: Mihajlovic lo sa, e non a caso ci rinuncia assai raramente. Primo tempo di alto livello, più sottotono la ripresa in cui manda al tiro Peres con un errore. Ma il totale gli vale il sei.
(dal 77’ Dominguez s.v.)

Svanberg 6 - Svetta più alto di tutti su uno dei primi corner di Barrow, ma per sfortuna sua e dei compagni non riesce ad inquadrare lo specchio. Si disimpegna sufficientemente bene nelle due fasi finché è in campo.
(dal 69’ Juwara 6 - Al pari di tutti gli altri uomini entrati dalla panchina, non cambia le sorti e il destino finale, ma vista giovane età e minor utilizzo ha mostrato almeno personalità).

Skov Olsen 5,5 - L’asse Peres-Fazio a una prima occhiata si direbbe il più abbordabile, ma lui non è dello stesso avviso. O quantomeno non riesce a rendersi pericoloso con continuità.
(dal 61’ Orsolini 5,5 - Mihajlovic gli disegna un ruolo a tutto campo, forse per sfruttarne le progressioni a campo aperto e la capacità di ripartire, ma l’idea rimane sulla carta).

Soriano 6 - Sul suo destro, al minuto 20, una grande occasione, ma forse neanche Mirante sa come sia riuscito a togliere quel pallone dalla porta. Guida con personalità i compagni, è cuore e anima bolognese pure stavolta.

Barrow 5,5 - Cicca un pallone invitante in apertura, dalla bandierina si rivela però inizialmente l’arma migliore. Di certo non potrà essere tacciato di egoismo dopo lo scarico per Soriano: lì poteva e doveva tirare.
(dal 61’ Sansone 5,5 - Probabilmente il più deludente tra i subentrati. Rimane sempre defilato e nascosto nell'ombra, sbagliando qualche pallone non da lui).

Palacio 5,5 - La chance per l’immediato vantaggio rossoblu, dopo il colpo a vuoto di Barrow, va sul suo destro, ma gli manca l’istinto dell’omicida d'area. Non difetta di applicazione, ma nel computo finale serviva un gol.

Allenatore: Mihajlovic 6 - Il primo tempo ai punti, se fossimo al pugilato, andrebbe senza alcun dubbio alla sua squadra. Sul tabellone dell’Olimpico, all’intervallo, c’è però scritto 1-0 per la Roma: pagata carissima la prima disattenzione difensiva. La ripresa non è invece all’altezza di quanto visto nei 45’ iniziali: nel complesso, comunque, il Bologna meritava sicuramente di più.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000