Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Milan, per la Champions è tutto nelle mani di Ibrahimovic. E Pioli sente la fiducia del club

Milan, per la Champions è tutto nelle mani di Ibrahimovic. E Pioli sente la fiducia del clubTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
sabato 01 maggio 2021 07:15Serie A
di Antonio Vitiello

Torna dal primo minuto Zlatan Ibrahimovic e il Milan ritorna a sperare di poter inseguire un piazzamento Champions League. Lo svedese è stato il grande assente delle ultime tre partite, dove sono arrivate due sconfitte consecutive con Sassuolo e Lazio, ed ora è tutto nelle sue mani. Ibra è l’unico che può cambiare il trend delle ultime partite, guiderà l’attacco e proverà ad alimentare il sogno Champions oggi contro il Benevento, prima dello scontro diretto con la Juventus. Sul cammino dei rossoneri c’è l’ex Pippo Inzaghi, a caccia di punti salvezza, ma il Milan non può sprecare altri bonus in casa: “Abbiamo fatto metà campionato benissimo e un girone di ritorno meno positivo. Stiamo subendo qualche gol di troppo e concretizziamo meno di quello che dovremmo”, ha analizzato l’allenatore rossonero. “Vogliamo arrivare tra le prime quattro, se non ci riusciremo saremo delusi. Ma ho molta fiducia nei miei giocatori, domani dovremo essere determinati e convinti". Accanto a Ibrahimovic dovrebbe giocare Leao, mentre Rebic è la carta nella ripresa. In difesa problemi per Calabria e Kjaer, alle prese con qualche linea di febbre, ma dovrebbero stringere i denti. Torna dall’inizio Romagnoli.

Stefano Pioli si gioca molto in queste ultime cinque, partite ma non vuole pensare al futuro: "Il supporto dell'area tecnica non è mai venuto meno. Parliamo di persone che sanno cosa sia il calcio e cosa significhi una stagione lunga e impegnativa che può passare da momenti delicati e difficili”, ha spiegato il tecnico del Milan: “La presenza della dirigenza ci aiuta e ci fa restare concentrati. Ho sempre avuto il sostegno del Club, della proprietà e dell'area tecnica. L'obiettivo è portare un lavoro di qualità con risultati all'altezza. Le valutazioni si faranno solo a fine stagione”.

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Juve-Inter senza sconti. L'incredibile sfogo di Commisso
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000