Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Napoli, le prime parole di Calzona: "Abbastanza emozionato. Hamsik? Vediamo"

Napoli, le prime parole di Calzona: "Abbastanza emozionato. Hamsik? Vediamo"TUTTO mercato WEB
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
martedì 20 febbraio 2024, 12:11Serie A
di Raimondo De Magistris

Francesco Calzona ha lasciato da pochi minuti l'Hotel Britannique dove ha incontrato il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis. Insieme al suo staff, il nuovo allenatore del Napoli si sta ora dirigendo a Castel Volturno per conoscere il gruppo e condurre il primo allenamento alla vigilia della sfida contro il Barcellona, andata degli ottavi di finale di Champions League. "Emozionato? Abbastanza. Se ho parlato con Hamsik? Sempre. Arriva? Vediamo", le sue parole prima di entrare in auto riprese da 'Sky'. Nello staff di Calzona non c'è Marek Hamsik. Presente, invece, il preparatore atletico Sinatti per cui la FIGC ha dato il via libera al doppio ruolo.

Ieri De Laurentiis ha annunciato il cambio di allenatore con questa intervista ai microfoni di 'Sky': "Mazzarri è un amico di famiglia ed è sempre doloroso esonerare un amico. L'ho ringraziato anche per la sua disponibilità nel venirci ad aiutare in un momento di nostra difficoltà. Al Napoli e ai suoi tifosi bisogna, però, riuscire a dare sempre qualcosa in più.

Adesso dobbiamo dare spazio e supporto a Francesco Calzona (accordo fino a giugno e contestuale mantenimento del ruolo di commissario tecnico della Slovacchia, ndr), che ha già lavorato con noi sia nella gestione Sarri che con Spalletti e conosce l'80% di questo gruppo. Il tempo sarà galantuomo e solo lui ci dirà se questa è stata la scelta giusta".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile