Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Roma, da Diawara a Carles Perez: quando gli esuberi aiutano Fonseca

Roma, da Diawara a Carles Perez: quando gli esuberi aiutano Fonseca TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
sabato 27 febbraio 2021 08:15Serie A
di Dario Marchetti

“Non sono soddisfatto delle mancate cessioni”, lo aveva detto Tiago Pinto nella conferenza stampa a fine mercato e il riferimento era a tutti quei giocatori come Fazio, Jesus, Diawara, Santon e Bruno Peres che ormai da tempo sono fuori dal progetto. L'impressione è che dopo la vittoria e il passaggio del turno con il Braga, quella sensazione di insoddisfazione manifestata del general manager sarà stata sicuramente più tenue. Che non sia un momento facile sotto il profilo degli infortuni a Trigoria è chiaro, l’ultimo ad alzare bandiera bianca è stato Dzeko e prima di lui era toccato a Kumbulla, Smalling e Ibanez. Una catena di problemi che hanno costretto Fonseca a fare di necessità virtù riabilitando giocatori dei quali si era persa traccia come dimostrano anche i numeri: sommando i minutaggi totali da inizio stagione di Fazio, Jesus, Diawara e Carles Perez si arriva a 2370, solamente 65 minuti in più del solo Mkhitaryan, il più presente della rosa giallorossa.

Le risposte nelle ultime uscite, però, sono state positive. Diawara nella doppia sfida con il Braga è stato il calciatore con il maggior numero di passaggi con un’accuratezza del 96% nella gara d’andata e del 92 in quella di ritorno. Carles Perez giovedì sera all’Olimpico, dopo il suo ingresso, prima ha conquistato il rigore, successivamente sbagliato da Pellegrini, e poi ha segnato il gol del 2-0 ai portoghesi. Fazio e Jesus, invece, si sono alternati a Benevento e domani uno dei due (più probabile l'argentino) potrebbe essere titolare con il Milan per evitare di snaturare ancora una volta Spinazzola abbassandolo sulla linea dei tre centrali. A questi giocatori poi si è aggiunto da tempo Bruno Peres, il quale ha sempre dato disponibilità anche nel giocare fuori ruolo pur di dimostrare di valere il rinnovo. “Se la Roma dovesse prolungarmi il contratto (scade a giugno, ndr), ne sarei felice” ha detto dopo l’Europa League. Ma i piani sembrano altri in casa giallorossa visto l’acquisto di Reynolds. Da capire anche quale sarà il futuro di Pastore. Recentemente Fonseca ha detto: “Javier sta rientrando piano piano, ma per me è molto importante che sia con la squadra”. Insomma, non potendo aiutare in campo, l’argentino per il momento si sta limitando a guidare i giovani in allenamento. Un’altra dimostrazione di unità e spirito di sacrificio.

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Atalanta-Juve per lo spettacolo e la Champions. Il Napoli prova a fermare l'Inter
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000