Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Solo Joao Pedro sul Cagliari incide più di Cristiano Ronaldo sulla Juventus

Solo Joao Pedro sul Cagliari incide più di Cristiano Ronaldo sulla JuventusTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
lunedì 01 marzo 2021 13:45Serie A
di Ivan Cardia

L’occasione è pronta. Sulla carta, anche ghiotta: dopo il pari col Verona, la Juventus riparte dalla sfida casalinga contro lo Spezia per rialzare la testa e risalire la china. Il primo posto dista dieci punti, il quinto due: la fotografia delle priorità di Pirlo in questa fase della stagione. Sul banco degli imputati, a oggi, soprattutto l’attacco. Il reparto che, complice il mancato arrivo di un nuovo innesto a gennaio, vive quasi interamente sulle spalle di Cristiano Ronaldo. Come tutta la Juve del resto

Solo Joao Pedro al Cagliari pesa di più. A livello di dipendenze, la più evidente in Serie A è quella dei sardi: il brasiliano ha siglato 12 gol sulle 24 complessive della squadra. Tradotto, fa il 46,6 per cento: una rete del Cagliari ogni due è firmata Joao Pedro (se consideriamo gli assist si sale addirittura al 53,8%). Numeri molto simili, in termini relativi, per CR7: il 42,2 per cento delle reti in A della Juve porta il suo sigillo. La differenza? Evidente: i bianconeri hanno segnato 45 gol, quasi il doppio rispetto a quelli del Cagliari. Un peso così evidente è un’anomalia per una grande squadra.

Quanto pesano gli altri centravanti. Se guardiamo alle big, l’unica con numeri analoghi a quelli della Juve è la Lazio, ma si scende in maniera vertiginosa: solo il 36,8 per cento dei gol biancocelesti sono di Immobile. Poi il dato cala ancora, fino a trovare l’Inter di Lukaku (il 30 per cento dei gol arrivano dal belga) e il Milan di Ibra (29,8 per cento) per chiudere con la Roma di Veretout (solo il 20,8 per cento) e il Napoli di Insigne (20,4%). Numeri molto lontani da quelli di Ronaldo.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000