Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / serie c / Serie C
Sindaco Lecco: "Di Nunno ha fatto tanto ma sua fuoriuscita inevitabile"TUTTO mercato WEB
venerdì 14 giugno 2024, 23:19Serie C
di Daniel Uccellieri

Sindaco Lecco: "Di Nunno ha fatto tanto ma sua fuoriuscita inevitabile"

A Lecco si è conclusa l'era Di Nunno, con il passaggio di proprietà in favore di Aniello Aliberti che si è concretizzato negli ultimi giorni. Il sindaco della città, Mauro Gattinoni, ha dato il benvenuto al nuovo presidente bluceleste dai microfoni di Lcnsport.it: "L'epilogo era inevitabile, con la fuoriuscita di Di Nunno e della sua famiglia, che tanto ha fatto per il Lecco.

I risultati sono arrivati grazie a lui, purtroppo la parabola discendente che si è innescata dalla seconda metà del campionato ha portato alla necessità di trovare un altro acquirente e la figura di Aliberti rappresenta quella solidità di cui il Lecco ha bisogno.

Dal punto di vista dello stadio, la convenzione con il Comune vale 50mila euro, non stiamo parlando di cifre stratosferiche ed è una cifra a cui il Comune sta rinunciando in virtù dell'investimento fatto da Di Nunno per il rifacimento dell'impianto. La convenzione può essere discussa, Aliberti lo sa e io sono disponibile a rivederla".