Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / udinese / Serie A
Si smuove il mercato dell'Udinese: Walace al passo d'addio, si sogna SanchezTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 24 giugno 2024, 08:30Serie A
di Davide Marchiol

Si smuove il mercato dell'Udinese: Walace al passo d'addio, si sogna Sanchez

Ratificato il grande cambiamento messo nei programmi da parte dell'Udinese per quanto riguarda staff tecnico e dirigenza, con l'arrivo di Runjaic in panchina che sarà affiancato da Nani ed Inler dietro la scrivania, ecco che si muovono i primi passi anche per quanto riguarda il calciomercato dei friulani. Tante le situazioni da districare in uscita. Il Tucu Pereyra è in scadenza e c'è da decidere se continuare assieme, Deulofeu invece è alle prese con l'infortunio e bisognerà capire l'esito dei prossimi esami cosa dirà per quanto riguarda la sua salute, Samardzic piace come sempre alle big e queste sono solo tre tra le situazioni calde.

Il nodo che si scioglierà per primo però riguarda Walace. Il mediano brasiliano ha infatti sì un contratto in scadenza nel 2026, ma ha da tempo espresso il desiderio di provare una nuova esperienza. Tanti i club brasiliani pronti a riportarlo in patria e quello che si è mosso con più convinzione è il Cruzeiro, con una proposta da 8 milioni più 2 di bonus che potrebbe essere quella giusta per chiudere il cerchio. L'Udinese poi si dovrà tuffare sul mercato per trovare il giusto rimpiazzo, che dovrà essere adatto al gioco di Runjaic, che per quanto riguarda la filosofia di gioco che vuole portare in questa sua avventura italiana sembra avere le idee molto chiare.


C'è il forte rischio, tra Samardzic, Pereyra e altre voci in uscita, di perdere decisamente qualità nel gioco e quindi l'Udinese in questo senso sta lavorando per non farsi trovare impreparata. Il grande sogno è il ritorno in Friuli del Nino Maravilla Alexis Sanchez, che fece sognare i bianconeri in particolare nella stagione 2010-2011, formando una straordinaria coppia con Totò Di Natale. Il cileno si libererà a zero dall'Inter con il primo di luglio e, dopo la Copa America, deciderà il suo futuro. Chiaramente l'accordo sull'ingaggio non sarà semplice dopo contratti siglati con club come Arsenal e Barcellona, ma il nativo di Tocopilla sarebbe probabilmente l'elemento perfetto per ridare vigore a un reparto offensivo che nell'ultimo anno è andato in grossa difficoltà.