Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Ucraina-Macedonia del Nord 2-1, le pagelle: Malinovskyi brilla, Elmas in ombra. Pandev ok

Ucraina-Macedonia del Nord 2-1, le pagelle: Malinovskyi brilla, Elmas in ombra. Pandev okTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport
venerdì 18 giugno 2021 06:34Euro 2020
di Pierpaolo Matrone

UCRAINA-MACEDONIA 2-1 - (28' Yarmolenko A., 34' Yaremchuk57' Alioski)

UCRAINA

Bushchan 7 - Nel primo tempo è praticamente spettatore non pagante. Ma ad inizio ripresa è chiamato subito a superarsi con un grande intervento in tuffo su Ademi, poco dopo compie un vero e proprio miracolo su Trajkovski. Para anche il calcio di rigore, ma la respinta è beffarda.

Karavaev 7 - Che sia ispirato lo si intuisce dal colpo di tacco che vale l'assist per l'1-0, voluto e sublime. Poi un'altra serie di giocate da circoletto rosso, in ambo le fasi. Prezioso.

Zabarnyi 6,5 - Rischia poco dietro e si rende spesso pericoloso in avanti sulle palle inattive.

Matviyenko 5,5 - A volte troppo macchinoso, prova a prendere sempre la decisione più saggia per evitare guai all'Ucraina ma alle volte è troppo frettoloso.

Mykolenko 5,5 - Primo tempo tranquillo, anche se con poca spinta. Soffre nel finale, regalando qualche pallone di troppo agli avversari.

Stepanenko 6 - Si mette davanti alla difesa e rischia poco quando la Macedonia è bassa. Appena però gli avversari alzano il baricentro,

Yarmolenko 7,5 - Un gol, un assist e un primo tempo da trascinatore. Sa sempre cosa fare e dove farsi trovare, così facendo si avvicina al record di Shevchenko di gol in nazionale. Dal 70' Tsygankov 5 - Si specchia troppo, entra per dare maggiore equilibrio e invece l'Ucraina perde ancora campo.

Shaparenko 5 - Gioca in un ruolo che non gli si addice e si vede. Perde troppi palloni, nella ripresa si vede poco. Dal 79' Sydorchuk s.v.

Zinchenko 5,5 - Da un campione d'Inghilterra ci si aspetta sicuramente molto, molto di più. Grazie alla sua tecnica qualcosa di buono lo compie, ma è troppo poco.

Malinovskyi 6,5 - Lanci illuminanti, tiri sempre insidiosi, un sinistro che dà più di un problema alla Macedonia del Nord. Appare subito tra i più propositivi e mostra tutta la sua classe per l'intera partita, gli viene negato due volte il gol dalle parate di Dimitrievski. Nel finale sbaglia il calcio di rigore che avrebbe potuto chiudere la gara. Per sua fortuna, l'Ucraina non paga l'errore. Dal 92' Sobol s.v.

Yaremchuk 7 - Quattro gol nelle ultime cinque. Decima rete con la nazionale. Freddissimo quando si trova davanti al portiere, la caratteristica che più conta per un attaccante. Dal 71' Besiedin s.v.

Andriy Shevchenko 6 - "Giocheremo all'attacco, stiamo alla grande", aveva detto qualche minuto prima del fischio d'inizio ed evidentemente qualcosa l'aveva già intuito negli spogliatoi. La sua Ucraina, però, si sazia troppo presto e nella ripresa, con i cambi, l'ex Milan non riesce a risvegliare i suoi, rischiando di farsi raggiungere. La sua nazionale è ancora in corsa, ma Sheva deve lavorare duro per superare il turno.

MACEDONIA DEL NORD

Dimitrievski 6,5 - Para un rigore e salva un paio di gol. Partita positiva.

S. Ristovski 5,5 - Primo tempo di grande difficoltà dove soffre la verve degli avanti ucraini. Meglio nella ripresa.

Musliu 5,5 - Soffre maledettamente la fisicità di Yaremchuk. Lo tiene in gioco sul secondo gol ucraino.

Velkovski 5,5 - Anche lui come i suoi compagni di reparto gioca un brutto primo tempo. Va meglio della ripresa ma la partita finisce comuqnue con una sconfitta. (dall'86' Tričkovski s.v.).

Nikolov 5 - In difficoltà in fase difensiva. In fase di spinta non lo si vede praticamente mai. (dal 46' Trajkovski 6,5 - Accende la Macedonia con la sua verve. Colpisce una traversa e sfiora due volte il gol)

Spirovski 5 - Sempre preso in mezzo dal centrocampo ucraino. Non garantisce filtro né qualità in manovra. Prestazione negativa. (dal 46' Churlinov 5,5 - Non entra bene in partita sbagliando tanti palloni.)

Ademi 6 - Primo tempo da 5, ripresa da 7. Gli manca la continuità di prestazione all'interno della partita. (dall'86' M. Ristovski s.v.).

Alioski 6 - Un po' spento inizialmente. Calcia e sbaglia il rigore, per sua fortuna è il più lesto nella respinta e trova il gol dell'illusorio 1-2.

Bardhi 5,5- Si accende solo a tratti. Una bella conclusione dalla distanza e poco altro.(dal 77' Avramovski 5 - Entra e combina disastri Prima un fallo di mano da rigore, poi un paio di occasioni sprecate).

Elmas 5,5 - Non è il calciatore spesso ammirato nel Napoli. Forse il ruolo, forse la tensione. Non riesce a far vedere il suo grande talento.

Pandev 6,5 - Un problema nel riscaldamento lo condiziona ma è un campione e lo dimostra in campo. Un gol splendido annullato per fuorigioco, il rigore procurato e tanta tanta volontà.

Igor Angelovski 6 - Perde e viene eliminato da Euro2020 alla prima apparizione, ma dimostra di saper leggere le partite. La Macedonia del Nord delude nel primo tempo, sbaglia l'approccio, poi nella ripresa il c.t. l'aggiusta e rischia di pareggiarla.

Primo piano
TMW Radio Sport
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000