Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / fiorentina / I fatti del giorno
Da Conte a Sartori, da Pirlo a Mancini, Nesta e Rummenigge: tutte le parole dalla Hall of FameTUTTOmercatoWEB.com
martedì 24 maggio 2022, 00:34I fatti del giorno
di Marco Conterio

Da Conte a Sartori, da Pirlo a Mancini, Nesta e Rummenigge: tutte le parole dalla Hall of Fame

Si è tenuta presso il Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio la Hall of Fame del Calcio Italiano. Unici assenti, a causa di impegni improrogabili, l’ex Ct azzurro Antonio Conte, il presidente dell’Atalanta Antonio Percassi, Carlo Mazzone e il difensore del Milan Simon Kjaer. Saranno presenti tra gli altri il presidente della FIGC Gabriele Gravina, il Ct Roberto Mancini, il sindaco di Firenze Dario Nardella, il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani e alcuni dei premiati delle passate edizioni come Marco Tardelli, Antonio Matarrese, Nicola Rizzoli e Paolo Casarin. Un problema tecnico ha impedito invece a Romelu Lukaku di presenziare.

Mancini sul Milan e sul Mondiale mancato

Nesta su Chiellini, sul Milan, sul calcio italiano

Rummenigge sull'Inter e non solo

Boniek su Pioli, sulla Juventus e su Dybala

Sartori sull'Atalanta

Antonio Percassi sull'Atalanta

Sara Gama sulla Juventus Women's

Oriali e il ricordo di Bearzot

Andrea Pirlo tra carriera e futuro

Conte sull'ingresso nella Hall of Fame