Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Roma piegata dalle motivazioni dell'Empoli. De Rossi: "Non sappiamo vincere sporco"

Roma piegata dalle motivazioni dell'Empoli. De Rossi: "Non sappiamo vincere sporco"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 27 maggio 2024, 00:42I fatti del giorno
di Dimitri Conti

Non era una partita che metteva realmente in palio nulla per la Roma, ma siamo sicuri che da parte sua De Rossi avrebbe voluto concludere diversamente la stagione che ha visto il suo esordio sulla panchina giallorossa della Capitale. Al Castellani prevalgono le maggiori motivazioni dell'Empoli, che vince 2-1 e festeggia la salvezza.

Nonostante la posta in palio praticamente azzerata, la Roma ha comunque fatto la sua partita e De Rossi non ha optato per scelte drastiche a livello di turnover: dei protagonisti disponibili mancava giusto Pellegrini tra chi è abitualmente in prima linea. In molti (Abraham su tutti) hanno però deluso.

De Rossi dà la sua prospettiva sul match nell'analisi post-gara in conferenza stampa: "Se valevano solo le motivazioni non avremmo fatto la partita, poi c'è tanta roba da calcistica di cui parlare. Siamo partiti in contropiede e non siamo riusciti a tirare in porta, ad esempio. Tiriamo sempre poco per quello che teniamo il pallone, a volte le partite si vincono anche in maniera più sporca e ci manca questa caratteristica. Nel primo tempo abbiamo gestito la palla in maniera ordinata, nel secondo tempo avevamo più spazi, le partite si vincono anche in modi diversi, gestendo diversamente la palla".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile