Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2020
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Toloi suona la carica: "Siamo pronti per un grande Europeo, il nostro è un gruppo molto forte"

Toloi suona la carica: "Siamo pronti per un grande Europeo, il nostro è un gruppo molto forte"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 06 giugno 2021 00:38I fatti del giorno
di Daniel Uccellieri

Dopo la sgambata contro l'Under 20, il difensore della nazionale Rafael Toloi ha parlato in conferenza stampa: "Penso che siamo pronti. Ieri è stato un test importante perché abbiamo giocato contro una squadra di qualità e abbiamo fatto un grande partita. In questi giorni abbiamo fatto bene negli allenamenti, manca poco all'inizio dell'Europeo ma penso che siamo pronti per fare una grande competizione".

Nell'Atalanta giochi esterno in una difesa a tre. In nazionale, in una difesa a quattro, preferisci giocare esterno o centrale?
"Ho ricoperto entrambe le posizioni e mi trovo bene. Sono disponibile ad aiutare e posso giocare in tutt'e due le posizioni. Non vedo tanta differenza. Se spostiamo la palla poi giochiamo a tre e non cambia molto. Ho potuto subito imparare quello che vuole il mister".

Quanto è importante per voi tenere palla?
"Il mister chiede sempre di stare alti e quando sei alto è più facile pressare l'avversario. E' molto importante giocare così".

C'è qualche licenza per il tiro da fuori?
"Sono importanti i tiri da fuori. Abbiamo giocatori con un piede importante".

Quanto sei contento di essere italiano in una nazionale che ha una mini-colonia brasiliana?
"Jorginho ed Emerson sono giocatori di grandissimo livello che stanno facendo bene nel Chelsea ed erano in nazionale da tanto tempo. Mi aiutato molto in questo periodo. Io mi sono subito trovato bene perché abbiamo un gruppo fantastico".

Pessina vi ha sorpreso anche a voi dell'Atalanta o immaginavate sarebbe diventato un ottimo giocatore?
"Sono felice per lui. E' un ragazzo che è cresciuto molto. Dopo il Verona è venuto all'Atalanta e ha fatto un campionato di altissimo livello e sono molto contento perché è un ragazzo che può crescere ancora".

Qual è il rischio da evitare in questi giorni?
"L'entusiasmo è normale perché la squadra sta bene e gioca bene. Ora siamo entrati praticamente nella competizione, stiamo bene e dobbiamo continuare a lavorare come stiamo già facendo e avere tranquillità. Siamo giocatori esperti, di grande qualità e siamo preparati per fare un bell'Europeo. In questi giorni dobbiamo cercare di lavorare con la stessa concentrazione per entrare nella competizione e fare un grande Europeo".

Nelle ultime 12 partite l'Italia ha subito un solo gol.
"Penso che la squadra sta bene e questo fa la differenza per tutti. Il fatto di aver preso solo un gol in 12 partite significa che stiamo andando bene. Sappiamo tutti la qualità dei nostri difensori. Tutta la squadra ci aiuta, difende insieme e quando gioca lo fa insieme. Questo gruppo è molto unito, sono ragazzi bravissimi. Quando sono arrivato mi sono trovato bene nel gruppo, è un gruppo molto forte che ha tutto per ottenere grandi risultati".

Ti ha sorpreso essere scelto per entrare nei 26 per partecipare all'Europeo? E pensi sia un premio al lavoro fatto?
"Sicuramente sì. Arrivare qui è stato grazie al lavoro all'Atalanta negli ultimi anni. La squadra sta bene. Sono stato convocato due mesi fa e sono stato molto felice. Poi avevamo tanti altri grandi giocatori che potevamo essere qui oggi. Il mister ha scelto me e sono molto felice. Ho provato ad arrivare al massimo, per me è molto speciale essere qui oggi. Voglio solo fare bene e aiutare i miei compagni perché abbiamo un gruppo molto preparato. Sono molto felice di farne parte".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000