Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / salernitana / News
Salernitana, la situazione del reparto offensivoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Ianuale/TuttoSalernitana.com
giovedì 26 maggio 2022, 13:00News
di Lorenzo Portanova
per Tuttosalernitana.com

Salernitana, la situazione del reparto offensivo

È appena finita la stagione ma la Salernitana non vuole perdere tempo e sta già lavorando per preparare al meglio il prossimo campionato. La priorità sono i rinnovi e i riscatti, poi si penserà ai nuovi acquisti. Tra i reparti in cui sono previsti i maggiori movimenti c'è sicuramente l'attacco visto che Mousset, Bonazzoli e Verdi sono in prestito, Djuric e Perotti hanno invece il contratto in scadenza. Le trattative per il rinnovo dell'attaccante bosniaco sono aperte, su di lui ci sono gli occhi di squadre italiane ed estere ma la sua priorità è la Salernitana. Il club campano potrebbe anche decidere di esercitare l'opzione di riscatto per Federico Bonazzoli, che in Campania ha giocato la sua miglior stagione in carriera. Le due società potrebbero trattare sulla cifra del riscatto che è di circa tre milioni. I blucerchiato hanno poi il diritto di controriscatto. Su Verdi non c'è nessuna opzione, era in prestito secco e tornerà al Torino. L'ex calciatore del Napoli però ha il contratto in scadenza nel 2023 e i buoni rapporti tra Iervolino e Cairo potrebbero riavvicinare Verdi alla Salernitana, dove (come Bonazzoli) ha disputato sei mesi ad alto livello, in linea con le sue migliori stagioni ai tempi del Bologna. Per Ribery è scattato il rinnovo automatico grazie alla salvezza ed il calciatore francese ha dato disponibilità per la permanenza per un altro anno. Anche per Mikael c'è stato il rinnovo automatico, il brasiliano ha avuto qualche problema fisico all'inizio della sua avventura a Salerno e non si è ambientato del tutto ma la Salernitana potrebbe puntarci ancora, vista la giovane età. Mousset invece tornerà allo Sheffield e il club granata difficilmente deciderà di esercitare l'opzione. Si cercherà la soluzione migliore per Nwankwo Simy, di ritorno dal Parma, e che la Salernitana deve ancora terminare di pagare al Crotone.