Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Basta un rigore di Ibrahimovic al Milan. Rossoneri avanti all'intervallo sul Cagliari

Basta un rigore di Ibrahimovic al Milan. Rossoneri avanti all'intervallo sul CagliariTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
lunedì 18 gennaio 2021 21:33Serie A
di Gaetano Mocciaro

Milan avanti nell'intervallo alla Sardegna Arena. Basta fin qui un rigore di Zlatan Ibrahimovic al termine di un primo tempo equilibrato, dove il Cagliari nonostante un inizio in salita non ha abbassato la guardia tentando di mettere in difficoltà gli uomini di Pioli, questa sera tanto per cambiare in emergenza formazione.

Milan che deve fare i conti con squalifiche (Leao), infortuni (Bennacer, Gabbia) e Covid (Théo Hernandez, Rebic, Calhanoglu e Krunic). Che ritrova Ibrahimovic dal primo minuto in campionato dopo 57 giorni. Lo svedese ha comunque riassaggiato il campo 6 giorni fa in occasione della sfida di Coppa Italia contro il Torino. Poche sorprese, scelte sostanzialmente obbligate. Si rivede Saelemaekers, fermo da quattro partite contando anche la Coppa Italia, per problemi al bicipite femorale. E siede in panca anche il nuovo acquisto Meite.

Eusebio Di Francesco ripropone la miglior formazione possibile in una partita fondamentale per le sorti sia del tecnico che della squadra. Problemi a centrocampo con Nandez squalificato e Rog che ha chiuso anzitempo la stagione. Dal primo minuto il nuovo acquisto Duncan, ufficializzato solo ieri. Si rivedono Nainggolan e Godin, tenuti a riposo in Coppa Italia. Sulla trequarti fiducia a Pereiro per la seconda volta in questa stagione. L'uruguayano ha trovato pochissimo spazio finora, giocando dal 1' solamente lo scorso 3 gennaio contro il Napoli. Complessivamente per lui la miseria di 90 minuti fra campionato e coppe spalmati in 5 gettoni di presenza.

La partita si sblocca subito con Brahim Diaz che imbecca in area Zlatan Ibrahimovic, steso però da Lykogiannis. È rigore e lo svedese, dopo tre esecuzioni fallite in questa stagione, questa volta è freddo e spiazza Cragno, portiere che nella scorsa stagione gli parò l'esecuzione. 11° gol in campionato, a 57 giorni di distanza dall'ultima gioia, la doppietta al Napoli del 22 novembre.

Cagliari, come detto, che si fa coraggio e guadagna metri col passare dei minuti ma è il Milan, sornione, ad avere l'occasione migliore con Calabria che al 36' con un tiro di prima intenzione colpisce il palo. L'esterno destro già 6 giorni fa fu fermato dal legno nella sfida di Coppa Italia contro il Torino.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000