Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

L'Udinese spaventa l'Atalanta, ma non basta. Gotti ha ragione, serve il massimo impegno

L'Udinese spaventa l'Atalanta, ma non basta. Gotti ha ragione, serve il massimo impegnoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 04 aprile 2021 18:30Serie A
di Patrick Iannarelli

L'Udinese ha spaventato l'Atalanta, soprattutto nel finale. L'impegno e un risultato in bilico non sono bastati però per strappare un punto a Bergamo: troppa poca convinzione nel momento cruciale della sfida e poca pericolosità in attacco hanno portato i bianconeri alla dodicesima sconfitta stagionale. Mister Gotti è sembrato abbastanza sereno al termine del match, stando alle parole del tecnico friulano il merito va dato anche agli avversari. I nerazzurri hanno dominato in campo e non è assolutamente facile contrapporsi a una squadra che ormai lotta costantemente per l'Europa, ma visto il risultato finale un pizzico di coraggio in più non avrebbe guastato una buona prestazione.

MANCA IL VICE DE PAUL - I bianconeri si sono affidati nuovamente a Rodrigo De Paul. L'argentino però ha girato a vuoto per via di una marcatura asfissiante preparata dallo stesso Gasperini: Freuler a bloccare i rifornimenti è stata la mossa tattica che ha permesso all'Atalanta di dominare in mezzo al campo. Manca qualcuno in grado di prendersi i gradi di vice, almeno dal punto di vista qualitativo: Molina ha dimostrato di avere la giusta dose di personalità, ma serve anche l’esperienza, arma necessaria per potersi caricare la squadra sulle spalle nei momenti complicati.

GARA DAI DUE VOLTI - Il man of the match in casa bianconera è sicuramente Molina. L’esterno argentino è stato l’unico in grado di saltare l’uomo e di creare problemi alla retroguardia nerazzurra: due assist portati a casa e una prova sicuramente al di sopra della sufficienza. L’Udinese non ha mollato la presa fino al 90’ e per poco non ha riacciuffato la gara, ma per poter battagliare con le prime della classe serve maggiore convinzione. La gara dai due volti, con questi presupposti, è facilmente servita: tanta fisicità in mezzo al campo e un bel po’ di pericolosità negli ultimi sedici metri, ma poca concentrazione nei momenti chiave. Ora serve il massimo impegno: la salvezza non è un problema, ma il campionato va onorato fino in fondo.

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Juve-Inter senza sconti. L'incredibile sfogo di Commisso
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000