Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Le pagelle di Benevento-Sassuolo 0-1 - Barba sfortunato. Boga il più pericoloso degli emiliani

Le pagelle di Benevento-Sassuolo 0-1 - Barba sfortunato. Boga il più pericoloso degli emilianiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
martedì 13 aprile 2021 06:34Serie A
di Luca Bargellini

Benevento-Sassuolo 0-1
Marcatori: 45’ Barba aut.

BENEVENTO
Montipò 6 - Riesce a controllare i traversoni che arrivano dalle sue parti e le conclusioni dalla distanza del Sassuolo. Nulla può sul cross taglioto di Boga che porta poi all’autorete di Barba. Che rischio nella ripresa quando perde il pallone su un’uscita bassa su Boga

Tuia 5,5 - Quando Boga entra in partite e viene in possesso del pallone per vie centrali è un cliente scomodo, come quando il francese mette il turbo al tramonto del primo tempo e propizia il gol del vantaggio (Dal 66’ Caprari 5,5 - Fa vedere dei buoni spunti in velocità ma manca sempre nell’ultimo colpo prima della conclusione).

Glik 6,5 - Gioca con l’intelligenza di chi ha esperienza da vendere su Raspadori. L’attaccante del Sassuolo prova a metterlo in difficoltà con la sua velocità ma lui resta leggermente staccato per poi puntare sull’anticipo. Nel recupero va vicino in due occasioni al pareggio ma trova un super Consigli di fronte.

Barba 5,5 - Dopo pochi minuti sbaglia un retropassaggio per Glik. Poi si riprende ma è sfortunato quando, nel tentativo di anticipare Raspadori, mette alle spalle di Montipò per il vantaggio del Sassuolo.

Depaoli 6 - Suo il primo squillo del match con un bolide al volo con il destro dal limite dell’area. La pericolosità di Boga e le discese di Kyriakopoulos lo costringono a stare più basso. Nemmeno lui riesce a fermare Boga nell’azione dell’1-0 del Sassuolo, provvidenziale però ad anticipare Locatelli nella ripresa dopo un pasticcio di Montipò.

Ionita 5,5 - Va in raddoppio su Depaoli per aiutarlo sugli esterni del Sassuolo mettendoci determinazione. Perde però all’inizio Boga nell’azione che porta al vantaggio della formazione neroverde.

Schiattarella 6 - Si divincola bene nel traffico aiutando spesso la retroguardia e provando a capovolgere rapidamente l’azione provando a cercare subito la verticalizzazione per le punte (Dal 66’ Viola 6 - Prova spesso a servire i compagni con dei lanci che a volte sono perfetti e a volte difettano di precisione).

Hetemaj 5,5 - In fase di interdizione mettendoci il fisico e la cattiveria necessaria. Qualche errore tecnico di troppo in fase di impostazione dove potrebbe fare qualcosa di più (Dal 58’ Letizia 6 - Aiuta la squadra nel forcing offensivo sulla sinistra sfruttando la rapidità).

Improta 6 - Ormai è abituato a fare tutta la fascia lui che è un esterno più offensivo che difensivo. Preciso nelle diagonali a chiudere sui cross che arrivano dalla corsia opposta. Si fa vedere anche in avanti.

Sau 5 - Prova a pungere con la sua rapidità in area ma non riesce nell’ultimo passaggio, chiuso bene dalla coppia centrale della difesa del Sassuolo (Dal 57’ Lapadula 6 - Si presenta con una conclusione, seppur in fuorigioco, che impegna Consigli. Un quarto d’ora dopo è in posizione regolare ma il portiere neroverde è reattivo sul suo diagonale).

Gaich 6 - Aiuta la difesa sui calcio da fermo sfruttando la sua abilità in fase di elevazione e si sbatte con generosità. In avanti quando riceve i palloni potrebbe fare molto meglio anche se impegna in un’occasione Consigli (Dal 77’ Iago Falque sv).

Inzaghi 6 - Una sconfitta che lascia la sua squadra a +8 sul Cagliari terzultimo. La sua squadra parte per contenere gli attacchi del Sassuolo ma capitola su un'azione personale. Nella ripresa più convinzione esponendosi anche a diversi contropiede. Nel finale è sfortunato con due occasioni clamorose.

SASSUOLO
Consigli 7 - Primo tempo da spettatore non pagante. Il primo intervento arriva al 57’ su Lapadula fermato comunque in offside. Nel recupero sfodera una doppia parata da urlo che salva il risultato.

Muldur 6 - Si occupa in particolare della fase difensiva. Controlla bene Sau e le giocate sulla sua corsia. (dal 78’ Toljan sv)

Marlon 6 - A volte Sau, altre Gaich. Chiunque sia l’avversario lo sa controllare senza troppi problemi.

Ferrari 6 - Gaich lotta su ogni pallone ma non è praticamente mai pericoloso negli ultimi sedici metri. Il centrale neroverde lo controlla e gestisce i pericoli con tranquillità.

Kyriakopoulos 6 - Spinge molto di più rispetto al gemello sull’altra corsia. Prova un paio di cross dal fondo senza però avere Caputo in area il gioco aereo degli emiliani è pressoché nullo. (dal 78’ Rogerio sv)

Magnanelli 6 - Si divide i compiti d’impostazione con Locatelli pensando più alla fase difensiva. Solita prestazione di sostanza. (dal 68’ Obiang 6 - Controlla il traffico puntando sulla stazza)

Locatelli 6 - Centrale con il compito di salire e provare a rendersi pericoloso. Prova sia con le iniziative personali che su calcio piazzato a far male ma senza riuscirci. La sua presenza rimane comunque un grattacapo per gli avversari.

Djuricic 5,5 - Il pressing asfissiante del Benevento ne limita le giocate. De Zerbi però si fida della sua capacità di creare gioco e lo tiene in campo praticamente fino alla fine nonostante la serata del ‘Vigorito’ non sia delle migliori. (dall’82’ Chiriches sv)

Lopez 5,5 - Il primo tiro del match è suo poi sparisce dentro il pressing del Benevento. Prova a cercarsi lo spazio giusto ma fatica non poco. (dal 68’ Haraslin - )

Boga 6,5 - Parte da sinistra con il compito di accentrarsi o cercare il fondo. Il Benevento lo contiene, almeno fino all’azione del vantaggio. Per tutto il primo tempo è il più pericoloso della compagine di De Zerbi anche se pecca in precisione.

Raspadori 6 - Senza Caputo il giovane talento neroverde prova a sfruttare la sua capacità in profondità negli spazi. Duella con Glik provando sempre ad avere la meglio. All’86’ ha il pallone dello 0-2 ma lo spreca malamente. Giovane di prospettiva e si farà, ma Caputo nel presente è tutta un’altra cosa.

All. De Zerbi 6 - Dopo tre giornate senza vittorie la gara di Benevento serve per sbloccarsi e questo gli emiliani ottengono. La gara però non è certo delle migliori, a causa anche delle tante assenze. La decide un’autorete ma il migliore è senza dubbi Boga che quando accelera crea pericoli. Per tornare la squadra scintillante d’inizio stagione serve ancora molto, ma oggi i tre punti bastano e avanzano.

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Juve-Milan decisiva. Lotta salvezza, che brividi Benevento-Cagliari
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000