Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Napoli-Inter 1-1, le pagelle: Manolas ed Eriksen i migliori. Flop Osimhen e Lautaro

Napoli-Inter 1-1, le pagelle: Manolas ed Eriksen i migliori. Flop Osimhen e LautaroTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
lunedì 19 aprile 2021 06:56Serie A
di Marco Conterio

Napoli-Inter 1-1 al 90' - Le pagelle

Le pagelle del Napoli (di Pierpaolo Matrone)

Meret 6 - E' lesto nelle uscite e preciso nella costruzione. Tra i pali viene sollecitato poco, perlopiù parate facili.

Di Lorenzo 6 - Viene chiamato in causa ripetutamente per far partire l'azione, ma si sovrappone poco. Dietro nessun rischio.

Manolas 7 - Dopo qualche prova negativa, si riscatta con una prova solida. Esce sempre bene in anticipo e sventa più di un pericolo in area di rigore. Lo fa bene anche sul cross di Darmian, però in quel caso è sfortunato e serve inavvertitamente Eriksen per l'1-1. Chiusura provvidenziale nel finale su Hakimi.

Koulibaly 6,5 - Il duello con Lukaku è titanico e lui si dimostra all'altezza. Non si fa mai saltare, né in velocità né col corpo a corpo.

Mario Rui 6 - Trova il giusto equilibrio tra le due fasi e si districa bene. Mezzo punto in meno perché perde il tempo su Hakimi nell'azione dell'1-1.

Fabian Ruiz 6,5 - Distruzione, smistamento, finalizzazione. In ogni fase è lui che prova a farla da padrone, ad accendere la luce. Epicentro azzurro per questa serata. Dal 90' Bakayoko s.v.

Demme 6,5 - Non si vede, ma c'è sempre. Te lo ritrovi improvvisamente alle spalle, in raddoppio, pronto a soffiarti il pallone. Prezioso nel dare equilibrio, è tra i migliori in campo, anche se non risalta agli occhi.

Politano 6 - Quasi si regala la gioia del gol dell'ex, ma l'incrocio dei pali gli rovina la festa. Gli stimoli non gli mancano e si vede dalla determinazione con cui gioca, che si tratti di puntare l'uomo o ripiegare in difesa. Dal 91' Hysaj s.v.

Zielinski 5,5 - Partecipa all'azione dell'1-0 nella combinazione con Insigne, ma è l'unico lampo di una partita in cui troppo spesso diventa fantasma.

Insigne 6 - Un po' come fa Messi al Barcellona, non dà peso al ruolo e svaria su tutto il fronte, facendo a tratti finanche il regista basso. Importante anche nel ripiegamento, trova la giocata che causa l'autogol di Handanovic che non trattiene il suo cross al centro.

Osimhen 5 - Partita complicata, ingabbiato tra i centrali dell'Inter e senza un briciolo di spazio. Fa poco però per crearselo, rimane impalpabile per tutta la partita. Visto il periodo di forma, da lui ci si aspettava decisamente di più. Dal 74' Mertens s.v.

All. Gennaro Gattuso 6 - Funziona il piano-gara iniziale, con il baricentro alto e le marcature preventive che funzionano. Al Napoli però manca ancora qualche idea offensiva, quando gli spazi sono troppo intasati fa fatica. Un errore cominciare la ripresa con un atteggiamento più difensivo: contro l'Inter l'1-0 è un vantaggio tutt'altro che rassicurante. E infatti il gol arriva proprio in quella fase.

Rivivi la gara su TMW: CLICCA QUI

Le pagelle dell'Inter (di Marco Conterio)

Handanovic 5 Il pallone a ogni costo. L'imperativo di ogni portiere sulle uscite alte o basse che siano, non si dimostra un dogma per Handanovic. Che con la papera, pur in concorso di colpa, finisce nuovamente nel rullo compressore delle critiche.

Skriniar 6 Insigne si inserisce nella sua mattonella e propizia l'autorete da comiche firmata Handanovic e De Vrij. Poi tira di nuovo su la muraglia vista in tutta la stagione.

De Vrij 5.5 Non salta ma frena e sbatte su Handanovic. E regala una rete pesante al Napoli. Un solo errore ma che rischiava di frenare la corsa Scudetto dell'Inter. Poi la solita grinta e sostanza di sempre.

Bastoni 6 Non va mai in gran sofferenza: tiene bene su Politano e anche quando Osimhen si allarga sulle sue latitudini, dimostra personalità da veterano.

Hakimi 6.5 Quando parte in verticale è una delizia per gli occhi. Atleta straordinario, si perde talvolta davanti allo specchio ma vederlo andar di gran carriera sulla fascia è uno spettacolo.

Barella 5.5 Torna dalla squalifica ma lì Fabian Ruiz stasera giganteggia. Anche davanti a Zielinski e alle giocate del polacco, mette su il muretto ma non va mai in fase di riproposizione.

Brozovic 6 Alti e bassi, non è nel solito mood freddo e glaciale di sempre. Troppi tocchi, va in sofferenza quando la trequarti del Napoli lo punta e finisce fuori dal gioco.

Eriksen 7 Il danese è l'istantanea che racconta la stagione dell'Inter: orgoglio, classe, riscatto. Sapersi reinventare, saper concludere, decidere. Il gol è un capolavoro balistico. (dall'84' Gagliardini sv)

Darmian 6 Prova a contenere Politano, prova a tener basso Di Lorenzo. Riesce discretamente in entrambi i compiti: Conte lo preferisce dall'inizio a Perisic, si dimostra jolly utile anche in zolle non sue. (dal 68' Perisic 6 Esegue la comanda: tener bassi gli avversari, provare a non far rimpiangere la prestazione di sostanza di Darmian)

Martinez 5 Il Toro stavolta fatica, giocando una gara di una voglia pazzesca ma di pochissima sostanza. Rimbalza sulla diga del Napoli, rimbrottato talvolta anche dai compagni di squadra. (dal 75' Sanchez sv)

Lukaku 6.5 Una forza della natura: spalle alla porta, in verticale, in velocità, quando c'è da far manovra. Big Rom ha imparato il mestiere: sfiora il gol due volte, fermato dai legni.

Conte 6 E' l'Inter: sostanza, difesa, gioco verticale, i galloni da generale a Lukaku, le idee delegate a Eriksen. Mancano Lautaro, Barella e Brozovic, sicché la manovra è monca e anche l'abbrivio talvolta manca.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000