Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw

Derby di Madrid, l'ex Atletico Futre: "Col Real devi sudare sangue. Quel 4-0 al Bernabéu..."

TMW - Derby di Madrid, l'ex Atletico Futre: "Col Real devi sudare sangue. Quel 4-0 al Bernabéu..."
domenica 07 marzo 2021 10:00Serie A
di Giacomo Iacobellis

È il giorno del derby di Madrid: oggi pomeriggio, alle ore 16.15, l'Atletico riceverà la visita del Real per il 26° turno de LaLiga. Uno scontro diretto per la vittoria del titolo, che TuttoMercatoWeb.com ha avuto il piacere di presentare in esclusiva con lo storico numero 10 dei colchoneros Paulo Futre, leggenda del calcio portoghese e vice-Pallone d'Oro nel 1987 che proprio in maglia biancorossa ha vinto due Copa del Rey e ottenuto un secondo posto in campionato. Ma, soprattutto, ha inferto ai cugini blancos alcune tra le più profonde ferite sportive della loro storia.

"Appena arrivato nello spogliatoio dell'Atletico, nel 1987, i leader della squadra mi presero da una parte e mi dissero che la maglia biancorossa va onorata e impregnata di sudore in ogni partita, ma che nel derby col Real bisogna sudare sangue", esordisce Futre a margine di uno speciale evento organizzato da LaLiga. "Non dimenticherò mai gli anni vissuti a Madrid, giocare al Calderón era veramente un'emozione unica. Io sono portoghese, ma dentro di me mi sentirò sempre anche un colchonero".

Qual è il suo miglior ricordo legato al derby di Madrid?
"I migliori ricordi, è curioso, sono arrivati tutti al Bernabéu. Penso al 4-0 in campionato del novembre '87, dove riuscii a realizzare gol e assist, o alla mia seconda Copa del Rey vinta coi colchoneros nel '92. In finale battemmo proprio il Real e fui io stesso a segnare il definitivo 2-0. Annientammo la tanto osannata 'Quinta del Buitre', mi viene ancora la pelle d'oca se ripenso a quei momenti... La gioia che ho provato in queste due partite si può paragonare solo a quella della finale di Champions vinta col Porto prima di trasferirmi in Spagna".

Come vede il derby di oggi? Sarà un vero e proprio scontro diretto per la vittoria de LaLiga.
"Ogni derby ha una storia a sé, la classifica e il momento delle due squadre contano poco in una partita piena di motivazioni e di significati come questa. È vero però che se l'Atletico oggi vincerà salirà a +8 sul Real Madrid e darà un bel segnale di forza per la vittoria del titolo".

La seconda Liga in bacheca sarebbe la ciliegina sulla torta nel percorso di mister Simeone.
"Come rojiblancos dobbiamo tutto al Cholo. Simeone è stato, è e sarà sempre una leggenda dell'Atletico Madrid. C'è stato un Atleti prima di lui e uno dopo, nessuno potrà mai dimenticare il fantastico lavoro che ha fatto negli ultimi dieci anni alla guida dei colchoneros. Da tifoso biancorosso mi auguro che questo possa essere l'anno giusto per riportare l'Atleti sul tetto di Spagna".

Leggi QUI l'intervista integrale di TMW a Paulo Futre!

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Milan, tutto in 90 minuti. E Gattuso fa gola a molti club
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000