Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Serie B, Cremonese-Salernitana: una potenziale grande contro una presunta piccola

Serie B, Cremonese-Salernitana: una potenziale grande contro una presunta piccolaTUTTOmercatoWEB.com
Vid Belec
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com
sabato 06 marzo 2021 06:06Serie B
di Luca Esposito
Segui la diretta live a partire dalle ore 13:30 su TMW

Salernitana quarta a ridosso della promozione diretta, Cremonese in zona retrocessione e costretta a cambiare allenatore in corso d'opera. Se lo avessero detto a settembre, nemmeno il più acceso ultras granata avrebbe potuto prospettare una situazione del genere. Paragonando gli organici potremmo dire che i grigiorossi, presi singolarmente, sono sulla carta superiori alla Salernitana. In B chi ha un centrocampo composto da gente come Castagnetti, Valzania, Deli, Bartolomei e Pinato? Probabilmente nessuno. Eppure la potenziale grande deve guardarsi alle spalle e una presunta piccola, da nessuno accreditata per la lotta promozione, è in piena corsa per il grande salto e...con pieno merito. Sarà, dunque, una sfida aperta ad ogni tipo di pronostico, tra una Cremonese comunque rivitalizzata dalla cura Pecchia e una Salernitana reduce da sette risultati utili consecutivi. Dirigerà l'incontro il signor Illuzzi di Molfetta.

COME ARRIVA LA CREMONESE

Qualche assenza nel reparto difensivo, il più carente dal punto di vista numerico. Stavolta, però, Pecchia non dovrà adattare due centrocampisti e potrà riproporre calciatori di ruolo: e così Zortea e Valeri (che avrebbe firmato proprio per la Salernitana se fosse rimasto Ventura) comporranno un quartetto di livello e fisicità completato da Ravanelli e Bianchetti. In mediana c'è l'imbarazzo della scelta, ma la fisicità degli avversari dovrebbe far ricadere la scelta su Castagnetti, Valzania e Bartolomei, con Gaetano alle spalle delle punte. E' la terza partita in una settimana, ma rinunciare ad un Ciofani così ispirato sarebbe impossibile: al suo fianco possibile rientro di Strizzolo, Baez dovrebbe vedersi nella ripresa.

COME ARRIVA LA SALERNITANA

Out soltanto Lombardi e Dziczek: per entrambi stagione virtualmente conclusa. Mister Castori lascia a casa Antonucci per scelta tecnica e ripropone il 3-5-2, con Belec tra i pali al posto di Adamonis. Il giovane lituano ha difeso la porta in tre gare senza mai subire gol, ma quello del portiere è un ruolo delicato e ci sono gerarchie da rispettare. Jaroszynski vince il ballottaggio con Durmisi e conserva la maglia da titolare, in mediana Capezzi rimpiazza un altalenante Kiyine. Al netto delle ottime prove da subentranti, Cicerelli e Anderson dovrebbero restare ancora in panchina. In avanti potrebbe riposare Djuric, a secco da quasi tre mesi: con Tutino ci sarà Gondo. Casasola a destra è considerato intoccabile così come Coulibaly, molto stimato da Castori e sempre titolare da quando ha firmato per la Salernitana.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000