Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / fiorentina / Serie A
Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 13 gennaioTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
giovedì 14 gennaio 2021 01:00Serie A
di Andrea Piras

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 13 gennaio

Il punto su tutte le news di calciomercato della giornata appena andata agli archivi. Tra indiscrezioni, trattative e retroscena ecco le notizie più importanti.
MILAN, INCONTRO POSITIVO PER CALHANOGLU, BADE' ALTERNATIVA A SIMAKAN, MEITE' PISTA CALDA MA C'E' ANCHE IL NAPOLI. JUVENTUS, PETRELLI VERSO IL GENOA, ACCORDO COL BENEVENTO PER REYNOLDS, PRONTO IL RINNOVO PER DRAGUMIR. LAZIO, SOTTO ESAME I RINNOVI DI PATRIC E MARUSIC, STRAKOSHA POTREBBE PARTIRE SENZA RINNOVARE. NAPOLI, KOULIBALY VIA A GENNAIO SOLO PER 100 MILIONI, MALCUIT VERSO IL PARMA. ATALANTA, MOJICA AI SALUTI. PARMA, CONTATTI CON VAZQUEZ. SAMPDORIA, COLLEY RINNOVA FINO AL 2025

Si è tenuto nella giornata di oggi un summit tra l'entourage di Hakan Calhanoglu e il Milan. L'agente, Gordon Stipic, è arrivato dalla Germania per incontrare la dirigenza rossonera. Ancora nessuna fumata bianca ma la distanza tra le parti si sta accorciando. Quel che trapela, infatti, è che si è trattato di un summit propositivo tra entourage e società rossonera. Che ha un obiettivo importante: blindare Calhanoglu ancora al Milan. Filtrano dettagli su quello che è stato il summit tra il Milan e Gordon Stipic, agente di Hakan Calhanoglu, numero 10 dei rossoneri in scadenza nell'estate che verrà. Un incontro che si è tenuto a Casa Milan e da quel che filtra è stato positivo. La forbice sulla cifra che l'ex Leverkusen potrebbe percepire in rossonero nel nuovo contratto potrebbe essere di 4.5 milioni di euro bonus (facili) compresi. Dai 6 chiesti ai 3-3.5 proposti, le parti dovrebbero trovarsi d'intesa a metà strada. Un summit positivo, si riaggiorneranno ma c'è fiducia a riguardo.

Il Milan resta in attesa di ulteriori aggiornamenti per quel che riguarda la situazione fisica di Mohamed Simakan. Nonostante l’infortunio il difensore dello Strasburgo è ancora il primo nome sulla lista di mercato rossonera, ma le alternative come detto non mancano nel caso in cui Maldini e Massara dovessero decidere di sfilarsi dalla trattativa. Un nome è quello di Fikayo Tomori, ma da tempo agli uomini mercato rossoneri piace anche Loic Badé del Lens. Centrale con ottimo fisico e piedi educati, la sua crescita negli ultimi mesi ha fatto sì che tanti scout europei si mettessero sulle sue tracce. Oltre al Milan, come raccolto da TMW, sul giocatore ci sono soprattutto gli occhi dell’Olympique Lione. Ma pure del Rennes di Daniele Rugani. All’estero invece sono arrivate manifestazioni di interesse anche da Germania, col solito Lipsia e il ‘Gladbach, e Inghilterra dove Badé è finito sui taccuini del Liverpool di Klopp e del Leeds di Bielsa. In linea di principio il Lens non vorrebbe privarsene in questo gennaio, ma molto dipenderà ovviamente dall’entità delle offerte in arrivo.

Soualiho Meité, come confermato ieri da Vagnati e Giampaolo, è in partenza dal Torino. Il centrocampista è ad un passo dal trasferimento proprio al Milan, per un’operazione che dovrebbe concludersi sulla base del prestito oneroso da 1 milione con diritto di riscatto a 7 milioni. Nelle ultime ore è emerso anche l’interesse del Napoli per il centrocampista, anche se la pista rossonera resta a tutti gli effetti quella più calda e quella preferita dal giocatore stesso. Per chiudere, in attacco i rossoneri pensano a Mario Mandzukic, svincolato dopo l'ultima esperienza in Medio Oriente

Elia Petrelli all'interno dell'affare Nicolò Rovella. Dopo Manolo Portanova, è il turno dell'attaccante che si trasferirà al Genoa e poi andrà in prestito in Serie B: tra le possibilità c'è l'Entella. Intanto, visite mediche al J Medical con lo staff sanitario del Grifone.

E' pronta a prendere il via l'avventura di Bryan Reynolds in Italia. Il terzino statunitense classe 2001 attualmente in forza al Dallas FC verrà tesserato dal Benevento in sinergia con la Juventus: per sei mesi nel malaugurato caso in cui i sanniti dovessero tornare in Serie B, per 18 mesi nel caso in cui la squadra di Inzaghi dovesse conquistare la salvezza. Poi, dopo la parentesi sannita, inizierà la sua avventura bianconera stante il gentlemen agreement tra le due società.

Continua il lavoro sui giovani della Juventus da parte di Andrea Pirlo. Il tecnico dei bianconeri, infatti, questa sera nel match di Coppa Italia contro il Genoa manderà in campo dal primo minuto Radu Dragusin, centrale difensivo classe 2002 per il suo esordio da titolare. Il giocatore ha già all'attivo due presenze e già in trattativa per il rinnovo di contratto con la Vecchia Signora. Sul piatto un accordo quinquennale.

Nella scia del nuovo accordo con mister Inzaghi, in casa Lazio saranno poi ufficializzati altri prolungamenti. Allo stesso modo si tratta di accordi già praticamene definiti. Quello con Immobile per il rinnovo fino al 2025 con opzione per un altro anno è stato annunciato già nel ritiro precampionato di Auronzo. Ad ottobre, la trattativa per prolungare ed adeguare il contratto di Acerbi in scadenza nel 2002 è giunta alla svolta, fissando la nuova barriera al 2025. Sotto esame, altri accordi fino al 2022. Quelli con Patric e Marusic sembrano avere una corsia preferenziale per essere rinnovati sotto la spinta anche della volontà dei due giocatori, che si sono rilanciati con Inzaghi nell’ultimo periodo. Incerta, invece, l’evoluzione per Strakosha: dopo che ha perso il posto da titolare, il portiere albanese potrebbe compiere diverse valutazioni sul vincolo fino al 2022 con la Lazio. E decidere quindi di prendere anche altre strade.

A differenza di Simone Inzaghi e di altri giocatori della Lazio come Marusic o Patric - per cui si sta discutendo i rinnovi di contratto -, appare incerta invece l’evoluzione per Strakosha. Dopo che ha perso il posto da titolare, il portiere albanese potrebbe compiere diverse valutazioni sul vincolo fino al 2022 con la Lazio. E decidere quindi di prendere anche altre strade.

"Koulibaly via dal Napoli a gennaio? Impossibile a meno che non arrivi un'offerta da 100 milioni di sterline": è questo il sunto della chiacchierata che i colleghi di talkSport in Inghilterra hanno rivelato di aver avuto con Aurelio De Laurentiis, numero uno del club azzurro, sul futuro del centrale senegalese". ADL poi sposta l'attenzione su un altro difensore della rosa a disposizione di Gattuso, ovvero Nikola Maksimovic, per il quale si era paventato un interesse del Liverpool visto il grave problema di infortuni che ha colpito i Reds nel pacchetto difensivo. Anche qui però il presidente del Napoli non dà certezze, spiegando come non ci siano stati contatti recenti fra le due società.

Fumata bianca in arrivo sull'asse Napoli-Parma. I ducali hanno trattato e ottenuto l'ok dal club partenopeo per il prestito di Kevin Malcuit, terzino destro francese, fino al termine della stagione. Possibile che anche gli ultimi dettagli dell'operazione vengano definiti entro il weekend.

Johan Mojica lascia l'Atalanta. Mancano solo i dettagli ma la società orobica ha fatto partire il primo esterno sul mercato. Si tratta del ventottenne di Cali, Colombia, che tecnicamente rienterà in prestito al Girona e poi sarà girato in prestito con diritto di riscatto all'Elche.

Il Parma ha pensato a Franco Vazquez nelle scorse settimane, ma i contatti risalgono a quando la squadra era ancora allenata da Fabio Liverani. Il Mudo non sta trovando spazio al Siviglia e così il club del presidente Krause ci ha pensato, ma rimane da vedere se con l'avvento di D'Aversa il suo nome potrà tornare d'attualità.

Omar Colley allunga la propria permanenza alla Sampdoria. Il centrale ha firmato coi blucerchiati fino al giugno 2025: "Il presidente Massimo Ferrero e l’U.C. Sampdoria comunicano di aver rinnovato il contratto relativo ai diritti alle prestazioni sportive del calciatore Omar Colley. Per la soddisfazione di tutti il difensore – 67 presenze e una rete con la nostra maglia – si è legato al club blucerchiato fino al 30 giugno 2025".

BARCELLONA, OCCHI SU AGUERO, C'E' L'ACCORDO COL CITY PER ERIC GARCIA. ATLETICO MADRID, C'E' DEMBELE. SLIMANI AL LIONE. COLPO DEL BAYER LEVERKUSEN: ARRIVA FOSU-MENSAH DALLO UNITED. OLYMPIQUE MARSIGLIA, NO A DIEGO COSTA

Il Barcellona sta pensando a Sergio Aguero, in scadenza di contratto a giugno. 32 anni, l'argentino è seguito anche da Mauricio Pochettino, nuovo tecnico del Paris Saint-Germain. El "Kun" potrebbe essere per i blaugrana la solzuione a parametro zero in caso di addio, sempre come svincolato, di Lionel Messi.

A prescindere da chi vincerà le elezioni al Barcellona, Eric Garcia vestirà la maglia dei blaugrana: il club non aspetterà lo svincolo del giocatore a giugno e trova l'accordo col Manchester City per 5 milioni di euro che verranno pagati nel prossimo bilancio d'esercizio per non gravare sulle casse della società già fortemente colpite dalla pandemia di Covid. Sono inoltre previsti ulteriori 5 in eventuali bonus. 20 anni, Eric Garcia ha già in mano un accordo di cinque anni e mezzo col Barcellona. Carles Tusquets, presidente ad interim, proporrà l'acquisto a tutti i candidati.

La notizia era nell'aria, adesso c'è l'ufficialità. Il Lione annuncia il passaggio all'Atletico Madrid di Moussa Dembélé. L'attaccante si trasferirà in prestito con diritto di riscatto ai Colchoneros. Il titolo temporaneo oneroso, specifica il sito ufficiale del club francese, sarà di 1,5 milioni di euro più l'opzione da 33,5 milioni di euro più cinque di bonus.

Oltre alla cessione di Dembélé all'Atletico Madrid, il Lione ha annunciato un colpo in attacco. Il club rossoblu, con un comunicato attraverso il proprio sito, ha comunicato l'ingaggio di Islam Slimani. L'attaccante ha firmato un contratto di 18 mesi, con scadenza il 30 giugno 2022.

Timothy Fosu-Mensah lascia il Manchester United a titolo definitivo. Colpo del Bayer Leverkusen, che s'è assicurato il calciatore olandese classe '98 con un contratto di tre anni e mezzo. "Timothy Fosu-Mensah è un difensore tecnicamente esperto, veloce e fisicamente forte che può essere usato sia come terzino destro che come centrale", ha detto il direttore sportivo del Bayer 04 Simon Rolfes. "Tim è ancora giovane e ha ancora margini di miglioramento, ci aiuterà anche in prospettiva".

Diego Costa è in cerca di squadra. L'attaccante, dopo essersi svincolato dall'Atlético Madrid, è stato proposto al Marsiglia: ci sarebbe già stato il no del club, che punta ad altri profili, in particolar modo Arek Milik (ma per ora incassa il no degli azzurri). Diego Costa, 32 anni, si trova in questo momento in Brasile, nella sua città natale di Lagarto e si sta allenando con la squadra locale in attesa di una chiamata.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000