Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2020
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Allenatori, Marotta ha un ruolo chiave per Conte. E gli altri...

Allenatori, Marotta ha un ruolo chiave per Conte. E gli altri...TUTTOmercatoWEB.com
giovedì 06 maggio 2021 07:00Serie A
di Gianluigi Longari
fonte Sportitalia

Il ruolo di Marotta come architetto del progetto portato Inter, portato al successo da Antonio Conte, assume rilevanza ancora maggiore nella fase di gestione ed eventuale rabbonimento del fervore agonistico dell’allenatore che ha voluto con forza inserire alla guida della creatura nerazzurra. La mediazione del dirigente calcistico che, risultati alla mano, si sta rivelando come quello più decisivo del panorama nazionale e non solo, assumerà un ruolo di importanza ancora più fondamentale una volta che anche la sbornia di entusiasmo post scudetto avrà placato i suoi effetti. Ai sorrisi e le feste delle ultime ore, dovrà infatti corrispondere una progettualità economica in grado di sostenere sul mercato le ambizioni di Antonio Conte e dei campioni d’Italia in carica con vista sul futuro. Pena le solite tempeste di inizio estate cui siamo ormai avvezzi e che potrebbero portare conseguenze imponderabili.
Oltre alla situazione di Conte, sono altri i profili che restano in attesa di avere schiarite rispetto alla loro collocazione futura. Si parte dal grande deluso degli ultimi giorni, quel Maurizio Sarri che aveva strizzato l’occhio alla Roma e che si è visto bruciare sulla linea del traguardo da Josè Mourinho. Gli estimatori, in Italia e in Europa, non mancano. Così come Max Allegri: un allenatore che all’estero per il momento ha risposto di No, ma che in Italia rappresenterebbe una prima scelta qualora gli stravolgimenti a tinte bianconerazzurre dovessero portare a dei cambiamenti improvvisi. Senza dimenticare Zidane, il cui rapporto con il Real Madrid è da riconsiderare a fine stagione. E poi le telenovelas di casa nostra, da Gattuso a De Zerbi, fino a Luciano Spalletti, che dopo avere conquistato da spettatore lautamente pagato lo scudetto vinto da Conte, sembra pronto a tornare nel giro. Questa volta da protagonista, sulla panchina, ed alla guida di un progetto per cui ne possa valere la pena.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000