Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
live

Benevento, Inzaghi: "Il destino nelle nostre mani, ora battiamo l'Udinese"

LIVE TMW - Benevento, Inzaghi: "Il destino nelle nostre mani, ora battiamo l'Udinese"TUTTOmercatoWEB.com
Filippo Inzaghi
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 21 aprile 2021 23:02Serie A
di Luca Esposito

Inizierà a breve la conferenza stampa del tecnico del Benevento Filippo Inzaghi, pronto a commentare il pareggio per 2-2 ottenuto sul campo del Genoa che consente di tenere il Cagliari a distanza alla vigilia di uno scontro alla portata come quello con l'Udinese. Potrete seguire la diretta testuale premendo il tasto f5.

Ore 23:14 - Inizia la conferenza

Rammaricati o rinvigoriti?
"C'è rammarico perchè siamo andati due volte in vantaggio e ci hanno rimontato su due situazioni balorde, nella ripresa con Gaich abbiamo avuto due opportunità importanti e non è andata bene. E' il momento in cui un contrasto o un rimpallo rocambolesco ci castigano, mentre i nostri attaccanti la prendono bene e danno solo l'illusione ottica del gol. Ma ho visto una prestazione di personalità su un campo notoriamente difficile per tutti".

Come giudica il lavoro di Lapadula?
"E' stato bravo, così come Gaich. Nel complesso tutti hanno fatto bene, così come quelli che sono entrati. Ho visto una squadra che lotta e questo mi lascia ben sperare".

Punto sottostimato per la vittoria del Cagliari?
"Adesso sta a noi, al di là di cosa hanno fatto gli altri, mantenere questa posizione in classifica. Ci portiamo via una prestazione importante, anche dopo il 2-2. Siamo artefici del nostro destino, i risultati degli altri li guarderemo alla fine".

Il 3-5-2 dà compattezza e gli attaccanti hanno ben lavorato, in casa si può giocare lo stesso con questo modulo più difensivo?
"Sarebbe bello sapere oggi come potrebbe andare a finire. Quando metto il 3-5-2 si dice che sarebbe stato meglio proporre il 4-2-3-1. E' il bello del calcio. Essere compatti ci permette di creare comunque occasioni, lo abbiamo dimostrato. Noi andiamo in campo sempre per vincere e con l'Udinese sono in palio punti pesanti, ma bisogna caricare il match nel modo giusto. Restando sereni possiamo toglierci soddisfazioni".

Peccato per qualche occasione in cui è mancata cattiveria...
"Gaich ha 20 anni, lasciamolo tranquillo. Ha dato tutto e va bene così. Ora abbiamo una partita importante domenica e vogliamo recuperare le energie, è l'unica cosa che conta".

Come sta Tuia?
"Vedremo. Alessandro ha chiesto il cambio, cercheremo di capire a breve cosa abbia avuto. Anche Caprari non si è mai allenato, ma sta meglio. Letizia è un po' affaticato e speriamo possa recuperare".

Ore 23:30 - Finisce la conferenza di Inzaghi

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Juve, c’è anche Zidane per la panchina. Napoli, quattro gare da vincere
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000