Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCesenaFrosinoneLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
live

Inter, Inzaghi: "Buon filotto di vittorie, ma siamo ancora in ritardo"

LIVE TMW - Inter, Inzaghi: "Buon filotto di vittorie, ma siamo ancora in ritardo"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 4 dicembre 2021, 20:31Serie A
di Dario Marchetti
fonte Dal nostro inviato all'Olimpico, Dario Marchetti
Premi F5 per aggiornare la diretta!

20.05 - All'Olimpico finisce 3-0 per l'Inter che torna a un punto dal Milan in attesa della gara tra Napoli e Atalanta. Ennesima sconfitta, invece, per la Roma contro una grande del campionato. Di seguito le parole di Simone Inzaghi in conferenza stampa:

20.24 - Inizia la conferenza

Sulla qualità del gioco
"E' normale che abbiamo fatto una grande gara a livello di sviluppi di gioco. Anche in altre partite abbiamo giocato bene. Vincere 3-0 qui non era scontato, finora avevano perso solo con il Milan in casa. Oggi era importante e i ragazzi sono stati bravissimi".

E' cresciuto il livello di consapevolezza?
"Penso che le prestazioni siano state molto elevate. Certi risultati ci danno autostima, passare il girone Champions con una giornata d'anticipo e battere il Napoli capolista ti dà consapevolezza. Ora dobbiamo cercare di avere meno infortuni".

Sul confronto con la scorsa stagione
"Penso che non avevo conosciuto personalmente questi giocatori. Non sapevo come lavoravano e come ascoltavano me. Quello che gli chiediamo lo fanno. Poi hanno capacità innate, ho la fortuna di allenarli. Siamo ancora in ritardo".

Ti aspettavi una Roma diversa?
"Avevamo preventivato che la Roma giocasse così o a quattro. Noi l'avevamo preparata così però".

Per Madrid recuperi qualcuno?
"Vediamo come sono usciti i calciatori dalla partita. Quello che preoccupa di più è Correa e dispiace perché era in continua crescita. Sarà da valutare, così come de Vrij. Lautaro stasera mi aveva dato disponibilità, ma non aveva ancora recuperato dopo la gara con lo Spezia. Speriamo che ci sia per martedì così come Kolarov. Sicuramente non recupereremo Darmian e Ranocchia".

Sei fiducioso per martedì?
"Andremo a giocarcela, sapendo che abbiamo fatto qualcosa di importante in Champions perché qualificarsi con una giornata d'anticipo è importante. Speriamo di recuperare più giocatori possibile".

20.30 - Termina la conferenza stampa

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000