Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Santander: "Se sono qua per arrivare in doppia cifra? No, sono qua per portare la Reggina in A"

Santander: "Se sono qua per arrivare in doppia cifra? No, sono qua per portare la Reggina in A"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di claudia.marrone
martedì 9 agosto 2022, 14:49Serie C
di Claudia Marrone

"Nel periodo a Bologna passato con Inzaghi ho avuto modo di conoscere una persona che mi ha dato molta fiducia e mi ha fatto crescere molto, avevo tante richieste ma la presenza di Pippo mi ha spinto a venire qua": queste le prime parole di Federico Santander da giocatore della Reggina.

L'attaccante si è presentato oggi alla stampa, e ha così proseguito: "Se sono qua per arrivare in doppia cifra? No, sono qua per portare la Reggina in Serie A. Ho firmato un biennale, e il secondo anno vorrei averlo già in A, ho questo come obiettivo: so che non sarà un campionato facile, non lo conosco ma vedremo come va, ho chiaro come devo fare. L'esperienza al Bologna con Mihajlovic? La A non è facile, il primo anno ho fatto bene poi purtroppo il mister si è sentito male e non ho avuto modo di relazionarmi con lui, dopo mi sono infortunato e alla fine non ho più trovato spazio. Ora però mi sto già allenando con la squadra, è da pochi giorni e ho avuto anche un problema ai denti, non sono ancora al 100% ma mi impegnerò per esserci".

Conclude: "Pochi abbonamenti fatti? Con i risultati si avvicinerà anche il pubblico".