Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Milan femminile, 2 colpi, tante partenze e sguardo all'estero. Ma serve fare di più

Milan femminile, 2 colpi, tante partenze e sguardo all'estero. Ma serve fare di piùTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
venerdì 09 luglio 2021 08:30Calcio femminile
di Tommaso Maschio

Porte girevoli in casa Milan in questa estate che porterà le rossonere a giocare per la prima voltala Women's Champions League con l'obiettivo di fare più strada possibile e magari conquistare, anche se il cammino è arduo, un posto della fase a gironi. In diverse hanno già salutato la squadra rossonera anche se solo alcune hanno lasciato una traccia importante nell'ultima stagione: Francesca Vitale, Dominika Conc e Natasha Dowie. Le altre – dalle straniere Caroline Rask e Julia Simic alle italiane Alessia Piazza, Deborah Salvatori Rinaldi e Sara Tamborini – invece per un motivo e per l'altro non hanno avuto spazio e modo di contribuire grandemente ai successi rossoneri. Gli addii però non dovrebbero finire qui perché Giorgia Spinelli è data in avvicinamento alla neonata Sampdoria, mentre Yui Hasegawa resta sempre nel mirino del Real Madrid. Sarebbero queste altre due perdite importanti perché la prima è stata a lungo colonna della difesa rossonera che perderebbe così un altro pezzo dopo Vitale, mentre la seconda da quando è arrivata ha fatto cambiare passo al Milan e portato quella qualità ed esperienza che è difficile da trovare in altre calciatrici.

Uscite, ma non solo. Perché il Milan ha già bloccato, mancano solo gli annunci ufficiali, diverse giocatrici: i due colpi sono ovviamente Laura Giuliani, portiere della Juventus e della Nazionale, e Lindsey Thomas, duttile attaccante della Roma, ma il club ha deciso di puntare anche sul mercato estero con la centrocampista Sara Thrige Andersen dal Fortuna Hjorring e l'esterno offensivo Nina Stapelfeldt dal Soyaux. In più sono in arrivo due giovani promettenti come il difensore Merle Kirschstein e l'attaccante Giorgia Miotto.

Serve però qualcosa di più per poter continuare a competere in Italia con la Juventus per il titolo e in Europa per provare ad andare il più avanti possibile. Serve una punta che possa affiancare la bomber Valentina Giacinti e garantire almeno la doppia cifra in campionato. E poi va puntellata la difesa, soprattutto nel reparto centrale, viste le diverse partenze di questo primo scorcio di mercato. E poi attenzione alla posizione di Hasegwa perché se la giapponese dovesse partire lascerebbe un vuoto difficilmente colmabile in mezzo al campo.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000