Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2020
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

La Juventus è inferiore all'Inter?

La Juventus è inferiore all'Inter?TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 15 febbraio 2021 08:00Il corsivo
di Andrea Losapio

In questo momento c'è una chiara favorita per lo Scudetto. Perché è in testa, perché ha speso più delle altre, perché è l'unica squadra delle prime sette a non avere alcuna partita da giocare in Europa. L'Inter che ha battuto la Lazio senza nemmeno troppo faticare - un solo tiro in porta di Immobile, con Handanovic bravo a metterci una pezza - ha dimostrato di avere una solidità diversa rispetto alle altre avversarie. Anche in confronto del Milan che, contro lo Spezia, ha perso la terza partita nelle ultime sette.

Ma l'Inter è più forte della Juventus? Perché se è vero che i rossoneri erano primi con merito, dall'altro non sembrano avere la rosa per cercare di arrivare fino in fondo. Pioli sta facendo miracoli, Pirlo decisamente no: il tecnico bianconero deve recuperare otto punti - cinque in caso di vittoria nel recupero con il Napoli, tutt'altro che scontato - ma ha anche la Champions League, oltre ad avere dimostrato qualche limite di troppo e non sembrare il plotone imbattibile degli ultimi nove anni. Dybala non è il titolare, Morata sta segnando pochino, Cristiano Ronaldo è costretto agli straordinari ma può steccare qualche volta. E quando succede la sconfitta è dietro l'angolo.

Così la Juventus probabilmente ha un solo obiettivo, la Champions League. Perché la Coppa Italia sarebbe un corredo interessante ma insufficiente per giudicare positiva la stagione. Doppia sfida con il Porto nel mirino e, nell'anno più inconsueto di sempre, la vittoria dell'Inter può essere considerata tutt'altro che peregrina: senza Europa, senza Coppa Italia, con un Eriksen in più, l'Inter non può essere considerata solamente come una parvenù dell'alta classifica, anzi

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000