Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Le probabili formazioni di Inter-Hellas Verona: Sensi dal 1', Juric punta su Lasagna

Le probabili formazioni di Inter-Hellas Verona: Sensi dal 1', Juric punta su LasagnaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
sabato 24 aprile 2021 06:18Probabili formazioni
di Tommaso Bonan

Di seguito le ultime su Inter-Hellas Verona, raccolte dai nostri inviati:

▪ Inter-Hellas Verona - Domenica 25 aprile, ore 15.00, stadio Giuseppe Meazza
▪ Arbitra Rosario Abisso, della sezione di Palermo
▪ Classifica: Inter 76 punti, Hellas Verona 41 punti
▪ Diretta tv a cura di DAZN

COME ARRIVA L'INTER - Con 8 punti nelle prossime tre partite (Hellas, Crotone e Sampdoria), di cui due in casa, l'Inter può laurearsi campione d'Italia. Per la sfida contro i gialloblù Conte riporterà dall'inizio Ivan Perisic sulla corsia mancina e poi lancia due ballottaggi: in mezzo, nel match di La Spezia, passo indietro di Christian Eriksen che potrebbe lasciare il posto a Stefano Sensi (si è allenato bene anche Roberto Gagliardini), davanti solito duello tra Lautaro Martinez e Alexis Sanchez per affiancare l'insostituibile Romelu Lukaku. Obiettivo vittoria dopo i due pareggi di fila in campionato per i nerazzurri, ormai vicini al traguardo tricolore.

COME ARRIVA L'HELLAS VERONA - Per difendere la porta di Silvestri dal secondo miglior attacco della Serie A Ivan Juric dovrebbe affidarsi ancora a Dawidowicz e Dimarco nel ruolo di "braccetti": per il terzo slot è invece corsa a due tra Magnani e Gunter, con quest'ultimo che potrebbe accomodarsi in panchina dopo due gare da titolare consecutive. Scelte quasi obbligate in mezzo al campo, dove mancheranno Sturaro e Veloso: Faraoni e Lazovic, confermati sugli esterni, cingeranno il duo composto da Tameze e Ilic. L'alternativa è l'arretramento in mediana di Barak, soluzione peraltro già proposta nel match contro la Sampdoria: in quel caso si libererebbe un posto per Bessa al fianco di Zaccagni, anche se al momento l'ipotesi più verosimile è che sia proprio il ceco a giostrare sulla trequarti. Al centro dell'attacco, salvo sorprese, ci sarà ancora Kevin Lasagna.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000