Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2020
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Pordenone-Cosenza, la gara che vale una stagione. Le aperture dei quotidiani

Pordenone-Cosenza, la gara che vale una stagione. Le aperture dei quotidianiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com
lunedì 10 maggio 2021 10:19Rassegna stampa
di Claudia Marrone

Salvezza, se la si guarda dal lato Pordenone, retrocessione se la guarda dal lato Cosenza; nel mezzo i playout, una lieve sfumatura tra i bianco e il nero.
Fatto sta che Pordenone-Cosenza è la gara che vale una stagione per entrambe le formazioni, rispettivamente quintultima e penultima a sette punti di distanza: situazione, questa, che non prevede i playout, che si giocano solo se la distanza tra le due formazioni è da 0 a 5 punti.
Ma un'eventuale vittoria dei calabresi riaprirebbe tutto, ma solo la vittoria. I friulani, dalla loro, hanno due risultati su tre.

"Tra Pordenone e Cosenza in ballo salvezza o playout", così La Gazzetta dello Sport, che ha aggiunto: "Non solo Serie A. L’ultima di B propone una sfida chiave per la salvezza. Pordenone e Cosenza si giocano la permanenza in categoria in 90’. La squadra di Domizzi ha due risultati su tre a disposizione, perché in caso di vittoria o di pareggio si salva senza disputare il playout. Ben più complicata la situazione per quelal di Occhiuzzi, obbligata a vincere solo per centrare lo spareggio-salvezza, nel quale per rimanere in Serie B, dovrebbero conquistare almeno un altro successo nei successivi 180’".

Fa eco il Corriere dello Sport: "Cosenza, vittoria da playout o in C". Spiegando poi: "Ultima chiamata per il Cosenza che dopo le pesanti sconfitte di Empoli, prima, e col Monza in casa poi, dovrà dare il meglio di sé contro gli uomini di Domizzi per cercare di arrivare ai playout. Cosenza che ha un solo risultato dalla sua parte per disputare lo spareggio, la vittoria. Se il Pordenone dovesse invece portare a casa l’intera posta, o pareggiare, manderebbe i rossoblù direttamente in Serie C. Ci saranno poi tante cose che la società a fine campionato dovrà chiarire. Davvero tante".

E conclude Tuttosport: "Tra Pordenone e Cosenza addio o arrivederci?". "Il Pordenone è davanti a un bivio: chiudere i conti oggi contro il Cosenza oppure tenere aperto il discorso salvezza e vedersela nel playout di nuovo contro i calabresi. Una partita o tre, insomma. La squadra di Domizzi è padrona del proprio destino. Ai neroverdi vanno bene due risultati su tre. Pareggio o vittoria e sarà festa grande, anche perché il vantaggio che oggi è di 7 punti salirebbe evitando il playout. In caso di successo del Cosenza, invece, il gap si ridurrebbe a sole 4 lunghezze e allora la questione salvezza sarà decisa allo spareggio dove tutto può accadere. Per evitare rischi Domizzi punta a mettere la parola fine già oggi. La sua squadra è reduce dal buon punto conquistato contro il Venezia lanciato verso i playoff. Ma i problemi per questo Pordenone sono arrivati anche in casa e oggi il match si gioca a Lignano dove in stagione ha vinto solo 4 volte a fronte di 10 pareggi e 4 sconfitte. Domizzi spera che il Cosenza continui nel suo momento negativo in trasferta dove ha perso le ultime tre gare senza segnare nemmeno un gol", la chiosa.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000