Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Al Milan tre punti che sanno di Champions: Genoa battuto 2-1, decisivo l'autogol di Scamacca

Al Milan tre punti che sanno di Champions: Genoa battuto 2-1, decisivo l'autogol di ScamaccaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 18 aprile 2021 14:24Serie A
di Simone Lorini

Termina con il successo del Milan di Stefano Pioli la sfida sfida delle 12.30 relativa al trentunesimo turno di Serie A: il gol di Rebic nel primo tempo e l'autogol di Scamacca nella ripresa consentono ai rossoneri di raccogliere tre punti fondamentali nel giorno che vede incrociarsi Inter e Napoli, ma soprattutto Atalanta e Juventus. Una vittoria dunque dal fortissimo sapore di Champions, mentre al Genoa non basta il solito gol di Destro, anche oggi sugli scudi.

Tanto Milan per la prima mezz'ora e poi altrettanto Genoa nella parte finale del primo tempo. Il Milan parte fortissimo e dopo aver cercato il gol con Theo Hernandez dopo pochi minuti, lo trova al 13' grazie ad una girata mancina di prima intenzione davvero notevole e spettacolare di Ante Rebic, che bissa così il gol segnato al Parma solo una settimana fa, sempre in apertura di gara. Per i rossoneri un'altra ottima occasione per Leao, non sfruttata, fino alla reazione del Genoa: la squadra ospite va alla conclusione con Destro, ma da posizione defilata, e trova il pari in chiusura di frazione, proprio con l'ex di giornata: ci pensa il solito Mattia Destro con un colpo di testa imperioso su invito di Zajc, direttamente da calcio d'angolo. Pesante l'errore in marcatura di Tomori, che si lascia sfuggire il diretto avversario, bravissimo a impallinare Donnarumma. Ultimo assalto della gara firmato Kjaer, che conclude però in modo innocuo con un colpo di testa su cross da corner. È l'ultima emozione prima del doppio fischio di Calvarese.

Ripresa che segue più o meno lo stesso copione del primo tempo: il Milan va subito vicinissimo al gol del nuovo vantaggio, ma stavolta Rebic, in posizione sicuramente più comoda rispetto al primo tempo, calcia alto a porta sguarnita. Calhanoglu e Kjaer cercano il gol del nuovo vantaggio ma concludono in entrambi i casi oltre la porta difesa da Perin, così Pioli decide così di cambiare volto alla squadra inserendo Mandzukic, Dalot e Diaz. E viene immediatamente ripagato dal gol del vantaggio, firmato però da Gianluca Scamacca, che di schiena devia alle spalle del proprio portiere un cross ancora da corner di Chalanoglu. E' l'episodio che decide la sfida, anche se nel finale un pasticcio di Donnarumma costringe i due centrali rossoneri ad un doppio salvataggio sulla linea che ha del clamoroso.

Rileggi il LIVE di Milan-Genoa su TMW!

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Il Milan vede la qualificazione in Champions. Il Napoli non può rallentare
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000