Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Le pagelle della Roma - Disastri Kumbulla e Celik, Belotti la riapre ma quando è troppo tardi

Le pagelle della Roma - Disastri Kumbulla e Celik, Belotti la riapre ma quando è troppo tardi
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 1 febbraio 2023, 23:04Serie A
di Andrea Piras

Risultato finale: Roma-Cremonese 1-2

Rui Patricio 5,5 - Costretto ad immolarsi su Dessers lanciato a rete, è chiamato solo a il fallo in area di rigore. Nulla può sulla conclusione potente e angolata dell’attaccante della Cremonese. Incolpevole sulla deviazione di Celik, salva su Ghiglione nel finale.

Mancini 5 - I suoi cambi di gioco e i lanci in profondità sono sempre pericolosi. In difesa non sempre è preciso contro la rapidità degli uomini di Ballardini. Dal 46’ Smalling 5,5 - Gioca da attaccante aggiunto ma fallisce la palla dell’1-2 da ottima posizione.

Kumbulla 4,5 - Semplicemente maldestro il controllo che spiana la strada alla ripartenza di Dessers che si procura (e poi trasforma) il rigore del vantaggio. Non è in serata e si vede. Dal 46’ Matic 5,5 - Catalizza il gioco giallorosso nell’andare a servire le tante punte a disposizione questa sera ma purtroppo per la Roma non basta.

Ibanez 4,5 - Nel disastro generale anche lui disputa una prestazione decisamente al di sotto delle aspettative. Scivola ad inizio ripresa spianando la strada alla ripartenza di Okereke da cui genera lo 0-2.

Celik 4,5 - Ballardini gli piazza Afena-Gyan e la rapidità del suo ex compagno gli fa fare gli straordinari. Quando si sgancia in attacco fallisce diversi suggerimenti per i compagni, completa la sua serata nera con l’autogol goffo del 2-0.

Tahirovic 5 - Sua la prima occasione del match ma il suo tiro al volo dall’interno dell’area nel primo tempo meriterebbe maggiore successo. Alterna buone cose a imprecisioni. Dal 56’ Abraham 5 - Colpisce un palo clamoroso da posizione ravvicinata che Fabbri giudica in posizione irregolare (anche se il replay mostrava il contrario).

Cristante 5 - Difensore aggiunto quando la Cremonese si fa vedere in avanti, raccoglie un gran numero di palloni dal limite dell’area. In fase di impostazione però commette diversi errori tecnici non da lui. Dal 46’ Zalewski 5,5 - Gioca praticamente da attaccante aggiunto ma i suoi suggerimenti dalla trequarti verso le punte sono sempre preda di Sarr.

El Shaarawy 5 - OSi fa vedere spesso sulla fascia sinistra ma i suoi attacchi non vanno a buon fine. Rischia poco nella fase di non possesso, ma potrebbe fare di più in avanti.

Pellegrini 5 - Collante fra centrocampo e attacco ma questa sera finisce per rimanere imbrigliato dalla difesa di Davide Ballardini. Nella ripresa prova una semirovesciata che però viene deviata in corner da Sarr.

Volpato 5,5 - Va a corrente alternata il giovane attaccante. Non sempre la giocata gli riesce ma va comunque sottolineato l’impegno e la voglia di lottare su ogni pallone. Dal 46’ Dybala 5,5 - Ci mette la sua qualità per creare la superiorità numerica ma non riesce a rendersi pericoloso nell’area avversaria.

Belotti 6 - Torna al gol 111 giorni dopo l’ultima volta ma non serve ai fini dell’esito finale del match. Lotta senza risparmiarsi, a guadagnare diversi cartellini gialli.

José Mourinho 5 - Serata da dimenticare per la sua Roma che viene eliminata dalla Cremonese fanalino di coda in campionato. Tanti errori decisivi dei suoi uomini nella ripresa schiera contemporaneamente Belotti, El Shaarawy, Abraham e Dybala più Pellegrini ma la rete grigiorossa si gonfia solo nel recupero.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile