Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2020
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Milan, un Calhanoglu ritrovato. Con la Juventus per fare la differenza

Milan, un Calhanoglu ritrovato. Con la Juventus per fare la differenza TUTTOmercatoWEB.com
© foto di PhotoViews
venerdì 07 maggio 2021 07:45Serie A
di Antonio Vitiello

S’avvicina la grande sfida tra Juventus e Milan, lo “spareggio” Champions che delineerà il futuro di entrambe le squadre. Una gara che può valere l’intera stagione, match ancora più delicato rispetto a quelli giocati nel recente passato. Il Milan ci arriva con l’organico al completo, tranne lo squalificato Castillejo, ma con un Ibrahimovic voglioso d’infrangere il tabù Stadium. Il Milan all’Allianz non ha ancora mai fatto un punto e stavolta per arrivare in Champions serve la vittoria. Ecco perché Pioli sta invocando la gara perfetta e in settimana sta cercando di preparare nel migliore dei modi la partita.

Uno dei possibili protagonisti del match sarà Hakan Calhanoglu, in gran spolvero nelle ultime giornate. Il turco ha segnato due gol nelle ultime tre partite di campionato, contro Genoa e Benevento, e sembra essere il giocatore maggiormente in forma nel reparto offensivo insieme all’instancabile Saelemaekers. Infatti la sua presenza contro la Juve non è assolutamente in discussione, mentre sulla corsia sinistra si giocano un posto sia Rebic che Leao. Calhanoglu non ha vissuto un campionato di grande livello sotto l’aspetto realizzativo, in quanto ha segnato fin qui solamente 4 reti. Molto meglio invece nelle vesti di assist-man. Nell’ultimo turno di serie A contro i campani è andato a segno dopo 5 minuti e 36 secondi, e rappresenta il gol più rapido da inizio partita per il Milan in campionato nel 2021. Inoltre 17 dei 22 gol di Calhanoglu in Serie A sono stati segnati nel girone di ritorno. Hakan è il quarto giocatore turco capace di segnare 50 gol nei cinque maggiori campionati europei negli anni 2000, dopo Mevlüt Erdinç (92), Nihat Kahveci (76) e Halil Altintop (67). Numeri che lo portano ad essere uno dei possibili protagonisti della super sfida con la Juve.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000