Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw radio

Di Gennaro: "La proposta della Fiorentina ad Antognoni equivale a una cacciata"

TMW RADIO - Di Gennaro: "La proposta della Fiorentina ad Antognoni equivale a una cacciata"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca
giovedì 24 giugno 2021 19:34Serie A
di Dimitri Conti

L'ex centrocampista Antonio Di Gennaro, oggi commentatore tv e opinionista TMW Radio, ha così parlato in diretta a Stadio Aperto con Francesco Benvenuti e Niccolò Ceccarini, iniziando dall'Europeo: "Oltre a Inghilterra e Germania, su quel lato vedo bene l'Olanda. Li ho anche visti meglio di quanto non si pensasse dopo le tante polemiche. Anche se non ha fatto grandissime cose, la Francia mi sembra invece quella più forte sul collettivo, in più vedo un Pogba in grande forma, ieri ricordava Rivera. Poi c'è un Belgio un po' a corrente alternata, ma quando giocano i fenomeni fanno paura".

Che ne pensa dell'addio ai gol in trasferta che valgono doppio?
"Andrebbe capito se tutte le società sono d'accordo o meno... Per me ne trovano poche. Idem per la Champions a 34 squadre. Spettacolo e dinero contano di più".

C'è il rischio di sottovalutare l'Austria?
"Da parte loro no, hanno sempre giocato alla grande contro chiunque ci fosse, con la mentalità giusta. Pensiamo da dove siamo partiti. I calciatori quindi dico di no, semmai l'ambiente...".

Chi lascia posto a Verratti?
"Verratti ha caratteristiche uniche, penso Locatelli. Ma magari mi sbaglio...".

Che ne pensa dell'Ungheria di Rossi?
"Il lavoro paga e in più è la dimostrazione che i nostri allenatori sono molto bravi. Per un niente non si sono qualificati e l'avrebbe pure meritato...".

La Serie A è il campionato che ha portato più gol in dote all'Europeo.
"Come segnale ci dice che siamo migliorati dal punto di vista qualitativo, anche se non sull'intensità. C'è stato un cambio di marcia nella mentalità, nel voler fare un gol più degli altri".

Che ne pensa di Antognoni in bilico nella Fiorentina?
"Offrirgli un ruolo diverso, che non è il suo, è come dirgli di andare via: è un cane che si morde la coda. Mi dispiace perché siamo cresciuti con lui, ho visto che a Firenze hanno messo bandiere ovunque. Non so se le bandiere oscurino qualche figura e quindi non le vogliono... Penso a Maldini, per quanti anni non è stato nel Milan? Oppure Totti ora. Lui deve andare a vedere i calciatori in giro, deve essere un supporto tecnico perché è stato giocatore a grandi livelli. Ci vorrebbe massima sinergia ma purtroppo non c'è. Poi anche su Gattuso non sappiamo ancora bene... Credo che al primo luglio potrà parlare".

Poi la querelle allenatore.
"Se non sbaglio la gente di La Spezia tra l'altro ora è un po' arrabbiata con Italiano per quanto sta succedendo... Hanno preso intanto Gonzalez, che è davvero un buon giocatore. Ci sarebbe bisogno di sette-otto nuovi almeno per come sono andate le ultime annate".

Il Bari a Mignani: che ne pensa?
"Non lo conosco ma me ne hanno parlato molto bene come mentalità. L'ha preso il ds Polito, vedo una sinergia che nella scorsa stagione non c'è stata. Ci sarà bisogno di diversi acquisti e rinnovamento con la volontà di non ripetere più certi errori".

Torna il derby col Taranto.
"Mi auguro di rivedere le squadre del calcio pugliese più in alto, dove meritano. Poi, certo, ci vuole anche competenza e voglia di fare le strutture. Il Lecce sta lavorando, spero ci riesca anche il Bari".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000