Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw radio

Cagni: "Juve, il prossimo anno sarà Scudetto. Donnarumma è cresciuto"

TMW RADIO - Cagni: "Juve, il prossimo anno sarà Scudetto. Donnarumma è cresciuto"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Giacomo Morini
mercoledì 14 luglio 2021 15:20Altre Notizie
di TMWRadio Redazione

Mister Gigi Cagni a Maracanà, nel pomeriggio di TMW Radio, ha parlato dei temi di giornata. Ecco le sue parole:

Donnarumma ha salutato il Milan. Che ne pensa della vicenda?
"Valutare questa storia? Si deve partire da lontano. Il Milan ha sbagliato a non rinnovare, ma quando sento certi giocatori che parlano di legame alla maglia e poi fanno altro, il riferimento è chiaro al denaro. Per me devono stare attenti i giocatori a ciò che dicono. Non è detto che al Psg possa giocarsi un titolo internazionale. Per me uomini nel calcio moderno ce ne sono pochi".

E' cresciuto negli ultimi mesi Donnarumma?
"Per me è maturato molto sotto tanti profili. Mancini in Nazionale ha lavorato tanto psicologicamente, ha fatto lui diventare questa Nazionale amata, prendendosi lui tutte le responsabilità e togliendole ai giocatori. Da questo Europeo escono tutti giocatori più forti. Il portiere è il ruolo più delicato e ci vuole grande personalità. In Francia non avrà così grandi pressioni come in Italia".

Questo Milan può vincere lo Scudetto?
"Secondo me no, lo vince la Juventus. Sarà forse una lotta con l'Inter".

Le chance dell'Atalanta?
"E' una grande squadra che sa fare grandi risultati se sta bene fisicamente. Possono vincere contro chiunque ma devono stare bene fisicamente. Quando non stai bene, non sanno ancora gestire questa difficoltà. Se migliorano in questo particolare, qualcosa possono dire, ma non hanno ancora quell'esperienza in più in questo ambito".

Roma, Mourinho sta cercando di fare gruppo. Quanto è importante?
"Forse era più Mourinho che aveva bisogno della Roma. Per mettere in mostra il massimo delle sue qualità tecniche deve avere un ambiente adatto e lui a Roma potrà esprimersi al meglio. In Inghilterra non ce la faceva più".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000