Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Cagliari, contro il Crotone Semplici punta tutto sul 3-5-2

Cagliari, contro il Crotone Semplici punta tutto sul 3-5-2TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca
sabato 27 febbraio 2021 09:00Serie A
di Francesco Aresu

Cambia il tecnico, non cambiano le abitudini. In casa Cagliari neanche l’avvento di Leonardo Semplici in panchina ha evitato a Joao Pedro e compagni l’ennesimo ritiro prepartita anticipato, iniziato nella serata di ieri: come già avvenuto nelle ultime settimane di gestione Di Francesco, anche per preparare la delicatissima sfida di Crotone il club rossoblù ha scelto di vivere insieme al nuovo tecnico e al suo staff le giornate precedenti il match all’interno di Asseminello. Una scelta dettata – comprensibilmente – dalla necessità di accelerare la conoscenza tra Semplici e i suoi nuovi giocatori, alla ricerca della scossa decisiva per rialzare la china dopo un momento a dir poco negativo. Le 14 sconfitte su 23 partite fin qui giocate pesano come macigni sul morale dei calciatori che, come ricordato dal neodiesse Capozucca in conferenza stampa, “Non sono degli imbecilli, ci tengono alla salvezza e sappiamo quanto siano responsabili”: per il nuovo tecnico l’aspetto fondamentale da curare è quello mentale e quale migliore occasione della sfida contro l’ultima in classifica per ritrovare i tre punti?

NAINGGOLAN TORNA A FARE IL PLAY – Contro la squadra di Stroppa e degli ex Cigarini e Ounas, protagonista di tre mesi in chiaroscuro da ottobre a gennaio con la maglia del Cagliari, Nainggolan e soci giocheranno la prima delle 15 finali, come Semplici ha definito le restanti gare da qui alla fine della stagione. E c’è curiosità per vedere quale sarà l’undici di partenza scelto dall’ex Spal, che dovrebbe riproporre il belga nel ruolo di play al centro della mediana nel 3-5-2, vero marchio di fabbrica del tecnico fiorentino. Soprattutto i dubbi riguardano il reparto avanzato: mentre in difesa il trio Ceppitelli, Godin e Rugani è certo della conferma, davanti il ballottaggio è per il ruolo di centravanti al fianco di Joao Pedro. Vista la sterilità persistente di Simeone, al palo dal lontano 31 ottobre contro il Bologna, Semplici potrebbe riproporre da titolare il suo omonimo Pavoletti, per ora fermo a un gol in stagione e voglioso di riscatto per il finale di stagione.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000