Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Cagliari, Di Francesco: "Il momento è nero e dura da troppo tempo, ma serve resilienza"

Cagliari, Di Francesco: "Il momento è nero e dura da troppo tempo, ma serve resilienza"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
domenica 14 febbraio 2021 17:39Serie A
di Dennis Magrì

Eusebio Di Francesco, tecnico del Cagliari, ha commentato così il ko interno contro l’Atalanta ai microfoni di Sky Sport: “Peccato che il momento nero sia lungo, nonostante la squadra continui a giocare bene. Anche oggi abbiamo fatto un’altra grande partita, per applicazione e contro un avversario forte. Peccato veramente, avremmo meritato un risultato differente. Anche a livello psicologico è stata una mazzata non da poco…”.

Che segnali sono questi gol nel finale?
“Se sei attento per 93’, ci vuole poco per arrivare al 94’. Abbiamo sbagliato poco, ma pesantemente. Ma ai ragazzi posso dire poco, anche con il nuovo modulo c’è grande applicazione. Dovevamo gestire meglio i momenti, come la rimessa laterale che ha portato al gol”.

Cosa si sente di dire ai tifosi?
“Il dispiacere è grande per non avergli potuto dare il risultato. L’unica cosa positiva è l’atteggiamento. La partita di venerdì con il Torino sarà una battaglia, uno scontro diretto”.

Servono opzioni in più in avanti?
“Abbiamo fatto pochi gol, le soluzioni le abbiamo anche avute in questa gara. È un momento particolare, siamo un po’ sfortunati purtroppo, ma bisogna anche andarsi a cercare la fortuna. Sono momenti e situazioni così, che durano da troppo tempo. Ma ci teniamo stretti determinate cose, serve resilienza”.

Le sembra di essere tornato indietro di qualche anno, al primo anno di A con il Sassuolo?
“Non la ritengo uguale. L’esperienza mi deve aiutare, dobbiamo ripulirci immediatamente di questa negatività. A tutti viene lo sconforto dopo determinate gare, ma dobbiamo farne tesoro e ripartire da ciò che di buono abbiam fatto e avere maggior determinazione e coraggio di attaccare. Serve difendere anche il risultato con più attenzione”.

Il contatto De Roon-Rugani?
"Rivedendolo, onestamente, dico che non è rigore".

Il ritiro va avanti?
"Non sono un amante dei ritiri, anche se ultimamente ci sta dando una mano per fare gruppo, al di là dei risultati. Decideremo con la società".

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Juve-Milan decisiva. Lotta salvezza, che brividi Benevento-Cagliari
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000