Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 3 maggio

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 3 maggioTUTTOmercatoWEB.com
© foto di PhotoViews
martedì 04 maggio 2021 01:00Serie A
di Luca Bargellini
Il punto su tutte le news di calciomercato della giornata appena andata agli archivi. Tra indiscrezioni, trattative e retroscena ecco le notizie più importanti.

MILAN, GIORNI CALDI PER IL RINNOVO DI DONNARUMMA. INTER, GOSENS REGALO PER LO SCUDETTO. LAZIO, LUIZ FELIPE E MURIQI, ARIA D’ADDIO. FIORENTINA, RISCATTATO IGOR DALLA SPAL

MILAN
La vicenda Donnarumma è entrata nel suo mese decisivo. L'ultimo concitato fine settimana, l'arrivo a Milano del suo procuratore Enzo Raiola per supportarlo in vista di questo rush finale di stagione, sono le basi da cui ripartirà il portiere classe '99, che questo mese dovrà decidere se continuare a vestire la maglia rossonera oppure andare altrove.
Il Milan da qualche settimana ha presentato la sua offerta definitiva: sette milioni di euro netti a stagione più uno di bonus. Non andrà oltre, lasciando quindi la palla a Donnarumma che per il momento non si muove dalla sua posizione per rinnovare il contratto: 12 milioni di euro a stagione, di cui almeno 10 di parte fissa.
Maldini ieri ha fatto sapere che ufficialmente tutte le trattative saranno congelate fino a fine stagione. Scelta di buon senso, soprattutto per prendere tempo e perché questo finale di stagione - l'arrivo o meno tra le prime quattro in classifica - potrebbe risultare decisivo anche in questa trattativa. Però è chiaro che non si andrà oltre questo mese e, nel frattempo, il Milan s'è comunque già cautelato con Mike Maignan del Lille in caso di fumata nera con Donnarumma, scenario ad oggi possibile.
E la Juventus? L'interesse resta, i contatti vanno avanti. Ma non c'è ad oggi alcuna offerta ufficiale, anche perché la posizione del club resta sempre la stessa: l'assalto a Donnarumma sarà possibile solo dopo la cessione di Wojciech Szczesny. Cessione possibile, ma tutt'altro che semplice e banale, soprattutto di questi tempi: 31 anni appena compiuti, Szczesny ha altri tre anni di contratto a 6.5 milioni di euro netti a stagione e una valutazione non inferiore ai 20 milioni di euro.
Altre possibilità? Col PSG che ha mostrato il suo interesse, forte, nei primi mesi del 2021 non ci sono stati nuovi sviluppi e, nel frattempo, c'è stato il rinnovo del contratto di Keylor Navas. Qualche porticina aperta in Premier League, tra Arsenal e Tottenham, più per Szczesny che per Donnarumma in verità... Ma ad oggi nulla di concreto né ufficiale, se non l'offerta del Milan per Gigio: 7+1 milioni di euro netti a stagione.
Novità interessanti dalla Spagna sul futuro di Lucas Vazquez. "Se non rinnoverà il suo contratto col Real Madrid, il giocatore andrà quasi sicuramente al Milan" si legge infatti quest'oggi sul quotidiano As, secondo il quale il classe '91 - in scadenza coi blancos il prossimo 30 giugno - avrebbe già rifiutato una proposta dell'Atletico di Simeone.
Nel frattempo non c'è la minima intesa con Florentino Perez, visto che l'abbassamento del monte stipendi a cui lavora il presidente del Real costringerebbe Vazquez ad accettare uno stipendio ritoccato al ribasso. Ecco spiegato dunque il pressing dei rossoneri, che avrebbero pronta invece una proposta da 4 milioni di euro l'anno per assicurarsi il calciatore a parametro zero durante l'estate 2021.

INTER
Un regalo a sinistra per festeggiare lo Scudetto. È quello che potrebbe farsi l’Inter, con fari puntati su Robin Gosens. Secondo quanto riferito da linterista.it, l’esterno tedesco dell’Atalanta preferirebbe infatti il trasferimento a Milano (o comunque in Italia, nel caso alla Juventus) rispetto alla corte del Leicester, che pure ha messo sul piatto condizioni particolarmente vantaggiose.
Tullio Tinti, agente di Alessandro Bastoni (che deve ancora rinnovare ufficialmente con l'Inter), ha parlato a TMW della situazione contingente dei nerazzurri. "Tutti i giocatori vogliono rimanere all'Inter. D'altronde vincere non è così semplice. MIgliorare la squadra? Se mi offrissero un contratto da direttore sportivo con adeguato stipendio, lo direi. A parte gli scherzi, migliorare una squadra che vince lo Scudetto non è così semplice. Il mercato di oggi è complicato, senza soldi, nessuno li ha ma al contempo nessuno vuole cedere i giocatori bravi, a meno di offerte talmente importanti che non vedo all’orizzonte. Credo che bisognerà scavallare questo mercato, nel frattempo usare fantasie e conoscenze, magari pescando un giocatore che ha fatto poco bene e rivalutarlo".
Il desiderio del Chelsea di riportare Romelu Lukaku a Stamford Bridge sembra destinato a rimanere tale. È quanto si apprende dal portale britannico FourFourTwo.com, secondo il quale l'esorbitante richiesta fatta dall'Inter per intavolare una trattativa - 105 milioni di sterline (circa 120 milioni di euro) - avrebbe scoraggiato i Blues, alla disperata ricerca di un centravanti in grado di sfondare il muro della doppia cifra, che tanto è mancato in questa stagione.

LAZIO
C'è un nome nuovo e forte che è finito nel mirino del Barcellona e dei nuovi uomini mercato dei Blaugrana. Si tratta, come raccolto da Tuttomercatoweb.com, di Luiz Felipe della Lazio. La società catalana starebbe valutando con forza il profilo non solo per questa stagione ma anche in ottica 2022, quando scadrà il contratto di Luiz Felipe col club di Claudio Lotito.
SUMMIT SPAGNOLO Secondo quanto raccolto in Spagna da TMW, la scorsa settimana l'agente del giocatore, Castagna, avrebbe incontrato il Barcellona che ha manifestato il suo interesse per il giocatore. Il contratto in scadenza lo rende un'opportunità per l'estate ma soprattutto per il 2022 quando può liberarsi.
Istanbul-Roma. Andata e ritorno. Potrebbe essere questo il tragitto del percorso professionale di Vedat Muriqi, attaccante kosovaro arrivato alla Lazio dal Fenerbahçe la scorsa estate. Con appena due gol all’attivo in stagione il centravanti, stando a quanto riportato dal portale turco Sabahsport, avrebbe avuto un contatto telefonico con la sua ex società per valutare un possibile ritorno in Turchia. Difficile però ipotizzare che il Fenerbahçe sia disposto a pagare i 15 milioni di euro attualmente ipotizzati per il suo cartellino.

FIORENTINA
Secondo quanto appreso da Firenzeviola.it, sono già scattate le condizioni per il riscatto del cartellino di Igor da parte della Fiorentina. Nelle casse della SPAL poco più di 5 milioni di euro, ai quali saranno da aggiungere bonus sul rendimento (uno dei quali riguarda un'ipotetica prima presenza con la selezione del Brasile) oltre a una percentuale (15%) sulla futura rivendita. Essendo il più giovane del pacchetto arretrato (23 anni compiuti a febbraio) viene facile intuire come possa essere una delle colonne su cui potrà poggiare la rifondazione della retroguardia viola.

SAMPDORIA
La Sampdoria è pronta a blindare Bartosz Bereszyński fino al 2025. L'esterno difensivo polacco aveva il contratto in scadenza nel 2023, negli ultimi giorni sarebbe stato trovato l'accordo per prolungare il matrimonio in blucerchiato. Il 29enne, nazionale titolare della Polonia, è arrivato alla Sampdoria nel gennaio 2017: per lui è la quinta stagione sotto la Lanterna dove ha collezionato quasi 130 presenze. Un altro tassello per la Sampdoria del futuro che in settimana potrebbe anche annunciare il rinnovo di Claudio Ranieri: il primo vertice con il presidente Massimo Ferrero sul progetto tecnico ha dato esito positivo. Adesso si discute sulla parte economica, ma Ranieri non ha mai messo paletti da questo punto di vista. L'attuale stipendio è di 1,8 milioni a stagione, si arriverà a una riduzione in caso di rinnovo ma la possibilità è quella di aggiungere bonus che permettano di avvicinarsi a quella cifra.

VALENCIA, SALTA JAVI GARCIA. VORO TECNICO AD INTERIM. DORTMUND, LA SOCIETA' BLINDA HAALAND. MANCHESTER UNITED, VAN DE BEEK NON SI MUOVERA' IN ESTATE

LIGA
Il Valencia rende noto che Salvador Gonzalez "Voro" sarà il tecnico della prima squadra fino al termine della stagione, dopo l'esonero avvenuto in giornata di Javi Gracia. Il club precisa che sarà un incarico ad interim. 57 anni, uomo del club, è la settima volta che traghetterà la prima squadra.

BUNDESLIGA
"Haaland non si muove", parola di Hans-Joachim Watzke. Intervistato da Sport 1, il CEO del Borussia Dortmund non ha mostrato alcun dubbio sul futuro del talento norvegese finito nel mirino di tutte le big europee: "Mino Raiola può fare anche un'intervista al giorno per quel che mi riguarda. Non è un problema per noi come club. Erling Haaland nella prossima stagione sarà ancora un giocatore del Borussia Dortmund".
Michael Zorc, direttore sportivo del Borussia Dortmund, ha dichiarato sabato che c'è un gentlemen's agreement con Jadon Sancho che gli permetterà di andare via a determinate condizioni, relative al costo del cartellino e al timing dell'offerta. Secondo quanto riportato da Sport 1 la cifra richiesta dal club tedesco oscilla fra gli 85 e i 90 milioni di euro, ben inferiore ai 120 chiesti un anno fa. Liverpool, Chelsea e Manchester United sono i club interessati, con questi ultimi pronti a far pervenire un'offerta di 80 milioni.
Il Bayer Leverkusen fa il regalo di compleanno al suo gioiello Flolrian Wirtz. Oggi il trequartista diventa maggiorenne e il club ha deciso di blindarlo fino al 2026. In questa stagione si è conquistato lo status di titolare inamovibile, segnando 7 reti in 35 partite e non solo: le sue grandi prestazioni gli sono valse niente meno che la chiamata della Nazionale maggiore dove tuttavia non ha esordito.

PREMIER LEAGUE
Nessun ritorno all’Ajax per Donny van de Beek. Il centrocampista, ex dei Lancieri, oggi al Manchester United finora non è riuscito ad imporsi nel club inglese, con appena due gare da titolare in Premier League, ma la volontà di Red Devils è quella di non cederlo, neanche in prestito. A riportare la notizia è il Daily Star.
Il Tottenham punta un nuovo craque brasiliano in vista del futuro: Rodrigo Varanda. Come riporta The Sun, gli scout degli Spurs sarebbero infatti rimasti entusiasti delle prestazioni del giovane talento del Corinthians, attaccante di appena 18 anni. Il classe 2003 può giocare sia al centro del reparto avanzato che sulle fasce, vanta un'ottima struttura fisica ed è non a caso già entrato nel giro della prima squadra.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000