Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2020
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Inter Campione. I protagonisti - Lautaro da Messi allo Scudetto. Col rinnovo da validare

Inter Campione. I protagonisti - Lautaro da Messi allo Scudetto. Col rinnovo da validareTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
domenica 02 maggio 2021 20:15Serie A
di Andrea Losapio

Un anno (e mezzo) fa Lautaro Martinez sembrava a un bivio. Rinnovare con l'Inter, alzando il proprio stipendio da 1,8 milioni di euro, oppure accettare la corte del Barcellona che, dopo un inizio sprint da campione, aveva intenzione di prospettargli un accordo faraonico, intorno ai 10-12 milioni di euro a stagione. Nessuno però poteva avere contezza di quanto è successo poi. L'arrivo della pandemia, a febbraio 2020, ha fatto cambiare tutto. Il Barça, con un problema economico enorme in casa, tra stipendi e gli impegni presi grazie alla potentissima macchina da fatturato come il Camp Nou. Sembrava ci potesse essere uno scambio, il pagamento della clausola da 110 milioni (magari inserendo Junior Firpo) oppure uno scambio con Griezmann. Sembrerebbe fantacalcio, qualche contatto c'è pure stato, alla fine non è successo.

Vinto lo Scudetto, si aprirà la questione contratto, un'altra volta. L'accordo c'è da gennaio scorso, Zhang però non ha ancora dato il via libera ai prolungamenti. Inutile dire che la situazione possa ribollire sotto la patina di calma, visto che i nerazzurri hanno nicchiato per molto tempo. Lautaro del resto ha dimostrato di essere uno dei migliori attaccanti d'Italia, se non d'Europa, anche se manca ancora quello scalino per confermarsi come uno dei prospetti più interessanti in Champions League. Il palcoscenico è ancora (troppo) vergine per lui. Se alla fine Messi dovesse rimanere a Barcellona, non è da escludere che possa chiedere nuovamente informazioni del suo compagno di Nazionale, per un attacco atomico. Però economicamente davvero troppo costoso.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000