Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Juventus, Pirlo: "Siamo ancora vivi, mancano due partite e lotteremo fino alla fine"

Juventus, Pirlo: "Siamo ancora vivi, mancano due partite e lotteremo fino alla fine"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport
mercoledì 12 maggio 2021 23:28Serie A
di Marco Pieracci

La Juventus batte 3-1 il Sassuolo e spera ancora nella qualificazione alla prossima Champions League trascinata da Buffon, Ronaldo e Dybala. Andrea Pirlo analizza così la sfida del Mapei Stadium ai microfoni di DAZN: “Non era facile riprendersi dopo la sconfitta col Milan, il Sassuolo non è un avversario semplice. Siamo stati bravi a ripartire velocemente sfruttando gli spazi che ci hanno concesso”.

Buffon, Ronaldo e Dybala hanno fatto la differenza...
“I campioni nel calcio sono quelli che fanno la differenza, ne abbiamo tanti e stasera hanno dato la loro impronta ma tutta la squadra mi è piaciuta. Siamo ancora vivi, ci sono due partite e lotteremo fino alla fine”.

Perchè la scelta di Kulusevski e Chiesa non invertiti?
“Bisognava fare una partita di ripartenze, andando dritto per dritto e lo abbiamo fatto con Kulusevski e Chiesa. Dovevamo attaccare con due esterni pronti a ripartire e li abbiamo messi in difficoltà”.

Quanto pesa la maglia della Juve?
“Ci siamo messi in difficoltà tante volte da soli e questa è la cosa che più mi fa innervosire perché alla Juventus non ti puoi permettere di essere deconcentrato. La palla qui pesa di più e tante volte non siamo stati bravi in questo. Quando sbagli così è giusto pagare”

Quanto è mancato Dybala?
“Dybala è mancato tanto, quest’anno lo abbiamo avuto a singhiozzo. Ritrovare la condizione dopo mesi fuori non è facile. Deve continuare a giocare per ritrovare la forma".

I leader hanno dato un segnale forte..
“La testa viene sempre prima di tutto nel calcio come nella vita. Stasera abbiamo avuto un atteggiamento positivo da Buffon a Ronaldo e tutti ne hanno giovato. Adesso dobbiamo pensare a recuperare energie fisiche e mentali per la prossima gara”.

Quanti rimpianti ha a questo punto della stagione?
“Ci sono stati tanti momenti in cui abbiamo abbassato la guardia pensando che basti indossare la maglia della Juve per vincere le partite, nel calcio moderno non è così. Per vincere le partite serve disciplina e coesione, poi viene tutto il resto”.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000