Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Roma, i dubbi di Friedkin su Fonseca. Ma nessuno pensa ad un cambio in corsa

Roma, i dubbi di Friedkin su Fonseca. Ma nessuno pensa ad un cambio in corsaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
lunedì 18 gennaio 2021 09:30Serie A
di Alessandro Tedeschi

Momento delicato in casa Roma dopo il derby perso per 3 a 0 venerdì. E così il Corriere dello Sport titola: "Roma, i dubbi di Friedkin. Ma nessuno pensa ad un cambio in corsa". Nei pensieri di Paulo Fonseca c’è solo l’imperativo di voltare pagina, di cercare di ripartire, come la Roma ha sempre fatto dopo altre sconfitte rovinose come quella del derby. Ma questa fa più male, perché è stata il primo scivolone casalingo dei Friedkin, che in tribuna non riuscivano a capire i motivi di un tracollo simile. Venerdì sera, dopo i tre gol della Lazio, al termine della partita, i proprietari americani sono rimasti nella saletta davanti allo spogliatoio. Scuri in volto, le mascherine non riuscivano a nascondere la loro delusione. Davanti al monitor hanno voluto rivedere gli errori della Roma. Con loro Fienga, Tiago Pinto, Zubiria, il fedelissimo Jumà Qaddourah, che poi si è spostato in un’altra sala. Dan e Ryan chiedevano spiegazioni, evidenziavano responsabilità e giustificazioni. Per loro è stato un duro colpo e devono rivedere i loro programmi per il futuro. Alcuni dei loro più stretti collaboratori temono che non si possa portare avanti un progetto vincente con Fonseca. Perché i Friedkin sono venuti a Roma per vincere. Sono pronti a porre le condizioni perché la Roma entro tre anni possa conquistare un trofeo: già dalla prossima sessione di mercato saranno messi in preventivo ingenti investimenti.

Nessuno alla Roma ha preso in considerazione un cambio in corsa, non solo per motivi economici. Fonseca ha un ingaggio importante, anche se ha accettato di ridurselo per allenare la Roma. Salvo crolli inaspettati, che nessuno teme, perché la squadra ha sempre saputo reagire, dopo gli ormai non più rari capitomboli con le grandi. I giocatori finora hanno dimostrato di essere dalla sua parte, anche a settembre, quando una sconfitta contro la Juventus avrebbe potuto essere fatale, dopo che era stato fatto un sondaggio informale con un altro allenatore.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000