Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2020
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw radio

Gobbi: "Cagliari ora libero di testa. Torino la delusione più grande"

TMW RADIO - Gobbi: "Cagliari ora libero di testa. Torino la delusione più grande"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico Gaetano
domenica 16 maggio 2021 20:31Serie A
di TMWRadio Redazione

A TMW Radio, durante il Maracanà Show, nuovo appuntamento con Fan Rating, app collegata al format "La Casa del Tifoso". Una iniziativa che permette di fare le pagelle dei calciatori della propria squadra e non solo dopo le partite della Serie A partecipando a dei contest con premi in palio (buoni Amazon). Ospite della serata l'ex calciatore Massimo Gobbi.

Cagliari salvo, ma a San Siro può giocare senza patemi:
"Certamente il Milan ha più da perdere, ma quando giochi contro queste grandi squadre le motivazioni arrivano da sole. Il Cagliari ha avuto un campionato difficile ma ora è tranquillo e può togliersi delle soddisfazioni. Il pallone ora pesa meno e ti vengono anche giocate diverse. Il Milan però se mette in campo le sue motivazioni è la favorita".

Che ne pensa di mister Semplici?
"Ha portato al Cagliari tranquillità, ha motivato una squadra che ha tanta qualità ma che aveva perso a livello psicologico tanto. Semplici è un tecnico che fa giocare le sue squadre in modo pragmatico. Ha fatto un lavoro eccezionale, lavorando sulla testa dei giocatori. La sfida col Parma il momento della svolta".

Quale il verdetto che l'ha più sorpresa in stagione?
"Il più clamoroso è l'Atalanta in Champions, che è diventata una grande, una certezza ma che stupisce sempre. Mi ha deluso la Roma, che ha tanta qualità, che ha avuto un campionato troppo altalenante. E poi la grande delusione è il Torino, che ha una squadra di un alto livello ma è in fondo. Così come la Fiorentina".

La Fiorentina doveva tenere Iachini?
"Facile parlare col senno di poi. Iachini chiedeva continuità, che si era persa. C'è voluto per ritrovare una fase difensiva buona".

Donnarumma resterà al Milan. E Cragno dove lo vede?
"Se il Milan riuscirà a entrare in Champions dovrebbe rimanere. Spero possa rimanere in Italia, è un portiere pazzesco e il portiere della Nazionale per i prossimi 20 anni. Deciderà lui cosa fare. Cragno è un ottimo portiere, è cresciuto molto e non so cosa deciderà con la società".

La dirigenza del Milan punterà forte sul mercato con la qualificazione Champions?
"Penso che prima cosa cercheranno di confermare Donnarumma, uno dei tre portieri più forti che ci sono in circolazione. Poi credo che con la Champions vorranno investire, per essere protagonisti".

Quale l'uomo della stagione del Milan?
"E' cambiato molto, era molto più disordinato all'Atalanta. E' un giocatore migliorato tantissimo tatticamente. E' il protagonista della stagione rossonera".

De Zerbi va all'estero. Che ne pensa?
"E' un peccato se andasse via. Fa giocare le sue squadre in un modo diverso dagli altri. Mi dispiacerebbe, ha fatto un lavoro pazzesco col Sassuolo, i giocatori sono cresciuti tantissimo, gioca un calcio rischioso ma divertente. E' un allenatore dal grande futuro. Ha fatto le sue valutazioni, vedremo dove andrà".

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Buffon racconta il suo futuro. Kjaer e la fascia di capitano al Milan
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000