Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw radio

Mpasinkatu: "Camerun, la questione Onana va ricucita subito per non farsi male"

TMW RADIO - Mpasinkatu: "Camerun, la questione Onana va ricucita subito per non farsi male"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca
martedì 29 novembre 2022, 06:16Serie A
di TMWRadio Redazione

Ospite: Malù Mpasinkatu - Maracanà con Alessandro Sticozzi

Il dirigente ed esperto di calcio africano Malù Mpasinkatu ha parlato a TMW Radio, durante Maracanà, dei Mondiali di Qatar 2022:

Erano mancati i gol e le emozioni, ma ora le africane in Qatar cominciano a muoversi. Un commento su Camerun-Serbia?
"Il Camerun si è complicato la vita. una volta in vantaggio doveva gestire e in 3' ha concesso due gol. Da quel momento un blackout, poi è uscito l'orgoglio di una Nazione che se uscirà, lo farà a testa alta. L'ha ribaltata con giocatori importanti, come Choupo-Mouting e Aboubakar. La Serbia comunque merita i complimenti. Ieri la vittoria del Marocco è stata un buon viatico per tutta l'Africa, lo si è visto".

Altro risultato pirotecnico in Corea Del Sud-Ghana: 
"Il calcio ci ha fatto capire che quando sei sotto 2-0, il 2-1 è quello più importante, perché il 2-2 arriva quasi per inerzia. Bravi i sudcoreani a crederci e a rimontare, il Ghana l'ho visto sotto in alcuni tratti, ma Kudus, classe 2000, ha fatto la differenza. Vedo giovani affamati come lui. Anche contro il Portogallo aveva destato grande scalpore, ha giocato con tanta personalità a dispetto dell'età. Ho visto bene anche Inaki Williams e il portiere, nel complesso la squadra mi è piaciuta".

Onana fuori rosa nel Camerun. Che ne pensa?
"Cosa è successo è difficile dirlo. Ho provato a sentire le mie fonti ma ci sono versioni contrastanti. Da quello che mi risulta è stato un discorso sull'atteggiamento tattico del portiere a far nascere il confronto. Altri dicono che sia uno scontro di personalità. In questi casi bisogna fare subito pace, perché sia ct che portiere sono fondamentali. Col Brasile devono giocarsi tutte le loro chance, che ancora sono lì. Si può tentare l'impresa nell'ultimo turno. Si deve ricucire per non farsi del male da soli e risolvere poi tutto a fine Mondiale. Eto'o credo farà di tutto per ricucire il rapporto".

Marocco, quanto della solidità difensiva passa dalle prestazioni di Amrabat?
"Tanto. Arriva da un momento positivo con la Fiorentina e in Marocco non è mai stato in discussione. Sta dando una mano ai suoi compagni di reparto, lui è più bravo davanti alla difesa come interditore".